in-svizzera-2-097-contagi-salgono-i-ricoveri-in-cure-intense
(Keystone)
13.08.2021 - 13:410
Aggiornamento : 14:58

In Svizzera 2'097 contagi, salgono i ricoveri in cure intense

Il tasso di positività scende al 9,45% dopo l'impennata dei giorni scorsi. Due i decessi registrati in 24 ore

a cura de laRegione

La settimana si avvia a chiudersi con un leggero calo del livello dei contagi giornalieri in Svizzera: sono 2'097 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 22'138 test eseguiti, con il tasso di positività che, dopo le impennate dei giorni scorsi, torna a scendere fermandosi a 9,47%. Cresce, al crescere dei contagi, l'incidenza dei casi su 100'000 abitanti che negli ultimi 14 giorni sono stati 201,05, mentre il tasso di replicazione del virus resta fermo a 1,22.

Resta sulle cifre dei giorni scorsi il bilancio dei ricoveri, 42 nelle ultime 24 ore (ieri erano 41). I pazienti Covid-19 occupano il 9,50% dei posti disponibili in terapia intensiva, una percentuale che cresce rispetto al 9% di ieri e che si inserisce in un tasso di occupazione complessivo del 71,80%.

Si segnalano 2 decessi nelle ultime 24 ore.

Complessivamente 8'903'275 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 9'259'033 sono state somministrate, e 49,75% persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

In Svizzera si contano attualmente 10'273 persone in isolamento e 11'395 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 269 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved