primo-ok-dall-ue-al-certificato-covid-svizzero
Keystone
Digitale e cartaceo
06.07.2021 - 18:54

Primo ok dall’Ue al certificato Covid svizzero

Luce verde dal comitato dei tecnici. Ora tocca alla Commissione Ue. L’equivalenza dovrebbe entrare in vigore venerdì, al più tardi lunedì prossimo.

Il comitato Ue per il ‘Certificato digitale Covid’ ha dato il via libera lunedì al riconoscimento del certificato svizzero. Lo riportano Srf, Rts e i giornali Tamedia. 

Dopo la compatibilità tecnica, accertata ormai da settimane, siamo dunque a un passo dall’equivalenza ‘politica’. La Commissione Ue deve ora confermare sotto forma di procedura scritta il preavviso del comitato dei tecnici.

Stando alle informazioni raccolte dai vari organi di stampa, il riconoscimento dell’equivalenza del certificato svizzero sarebbe imminente. Il documento elvetico – destinato a facilitare i viaggi oltre confine – dovrebbe poter essere utilizzato appieno a partire da venerdì, al più tardi da lunedì.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
certificato covid equivalenza riconoscimento unione europea
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved