sperimentato-nei-grigioni-un-nuovo-sistema-per-i-grandi-eventi
(Keystone)
Svizzera
21.05.2021 - 21:450

Sperimentato nei Grigioni un nuovo sistema per i grandi eventi

Dopo essersi registrati online, i membri dell'assemblea comunale di Sagogn sono stati sottoposti a un test prima della seduta, ricevendo poi il risultato sullo smartphone

Il comune grigionese di Sagogn ha sperimentato oggi un nuovo sistema di test rapido per il Covid-19 in occasione dell'assemblea comunale. I 150 membri hanno accettato l'invito a farsi testare volontariamente prima di partecipare alla seduta. Grazie a una piattaforma informatica sviluppata dalla società Däger in collaborazione con un'agenzia di comunicazione grigionese, i partecipanti si sono registrati indicando il loro numero di carta d'identità o di passaporto. Una volta arrivati al mini-centro di test dell'assemblea, hanno ricevuto un codice legato alla loro identità (che di fatto impedisce qualsiasi falsificazione del risultato del test). Dopo essersi sottoposti a un autotest rapido sotto la supervisione di un farmacista, hanno ricevuto il risultato 15 minuti dopo sul loro smartphone. Il risultato è valido per 36 ore.

Un metodo che potrebbe essere utilizzato per l'organizzazione di grandi eventi. Sostenuti dal Cantone, gli sviluppatori di Covent (questo il nome della piattaforma online) sono infatti in contatto con la Confederazione. Inoltre, ha dichiarato Thomas Kunz, membro di direzione della società Däger, si sta instaurando una cooperazione con altri cantoni interessati. 

 

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved