KOZLOV S. (USA)
STRICKER D. (SUI)
16:00
 
ambulatori-fondata-nuova-organizzazione-tariffaria
Un ambulatorio medico (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
34 min

Lavoro ridotto, prorogate misure e tutela per soggetti al 2G+

Le aziende alle quali le autorità hanno imposto l’obbligo 2G potranno far valere il diritto all’indennità di lavoro ridotto
Svizzera
58 min

Il Consiglio federale non andrà a Pechino per le Olimpiadi

A causa dell’incerta situazione pandemica, l’Esecutivo ha reso noto oggi di aver deciso di non presenziare ai Giochi olimpici e paralimpici invernali
Svizzera
1 ora

‘Gravi lacune nelle perizie degli esperti dell’Ai’

Inclusion Handicap punta il dito contro istituti ed esperti che non soddisfano requisiti di base per garantire la qualità della valutazione
Svizzera
1 ora

Dall’energia solare 15 volte più elettricità entro il 2050

Swissolar presenta un piano in 11 punti per l’espansione del fotovoltaico. Il presidente Grossen: ‘Occorre costruire di più e più rapidamente’.
Svizzera
1 ora

In Svizzera il balzo dei contagi non spinge sulle cure intense

Resta stabile intorno a un quarto dei posti letto totali, la presenza di pazienti Covid nei reparti per i pazienti più gravi. Segnalati 13 decessi
Svizzera
4 ore

Pene più severe per il traffico di piante e animali protetti

Dal 1° marzo chi commercia illegalmente specie protette a livello internazionale rischierà il carcere fino a 5 anni
Svizzera
20 ore

Non sottovalutare la velocità della slitta, e il casco sempre

È la raccomandazione dell’Ufficio prevenzione infortuni per evitare fratture, ferite o lesioni più gravi
Svizzera
20 ore

Pierin Vincenz non si sente colpevole

L’ex Ceo di Raiffeisen prende la parola nel primo giorno del processo che lo vede imputato per diversi reati. Respinte le richieste di rinvio
21.05.2021 - 10:550

Ambulatori: fondata nuova organizzazione tariffaria

Iniziativa di medici, ospedali e assicuratori malattia: lo scopo è contribuire a contenere l'incremento dei costi

Medici, ospedali e assicuratori malattia hanno fondato una organizzazione tariffaria per accelerare l'introduzione degli importi forfettari nel settore ambulatoriale. Lo scopo è contribuire a contenere l'incremento dei costi.

L'anno scorso - indicano in un comunicato congiunto Gli ospedali svizzeri (H+), l'associazione degli assicuratori malattia Santésuisse e l'Associazione svizzera dei medici con attività chirurgica e intensiva (Fmch) all'origine della Solutions tarifaires suisses Sa - era già stato sottoposto per approvazione al Consiglio federale un primo pacchetto di 75 importi forfettari. Ora si vuole elaborarne altri "per giungere rapidamente a remunerare con gli importi forfettari la maggior parte delle prestazioni nel settore ospedaliero ambulatoriale che, a seconda della specialità, possono essere anche il 70% o più".

In base alla tabella di marcia presentata oggi, in agosto dovrebbe essere pronta la versione preliminare della nuova tariffa ambulatoriale in modo da poter svolgere colloqui con i partner tariffali e l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). La nuova tariffa ambulatoriale sarà presentata in ottobre e in dicembre dovrebbe venir inoltrata la domanda d'approvazione.

I cambiamenti

Lo scopo è riuscire a fatturare sulla base di importi forfettari un numero massimo di esami e trattamenti ambulatoriali. La nuova tariffa sostituirà numerosi elementi del tariffario per singola prestazione Tarmed, che viene definito nel comunicato "obsoleto".

Oltre agli importi forfettari sarà però necessario ricorrere ad altri elementi come, ad esempio, una tariffa temporale o per singola prestazione, viene precisato. Questi elementi andranno sviluppati di comune intesa dai partner tariffali.

Lo scopo degli importi forfettari nel settore ambulatoriale è remunerare in modo uniforme tutte le operazioni, accertamenti e trattamenti dello stesso tipo. I dati riferiti ai costi effettivi e alle prestazioni dei fornitori di prestazioni servono come base di calcolo.

Gli importi forfettari ambulatoriali "garantiscono ai medici e agli ospedali una remunerazione trasparente ed equa e nello stesso tempo riducono al minimo i cattivi incentivi dell'attuale sistema tariffario per singola prestazione", si legge nel comunicato. Questi pacchetti di prestazioni saranno presto in grado di coprire la maggior parte delle prestazioni nel settore ospedaliero ambulatoriale.

Le divergenze

Le proposte di H+, Santésuisse e Fmch si scontrano frontalmente con quelle dell'altra associazione degli assicuratori malattia, Curafutura, e della federazione dei medici svizzeri Fmh, che puntano sul nuovo tariffario medico Tardoc. Quest'ultimo prevede tariffe individuali adattate e modernizzate.

La revisione del tariffario medico-ambulatoriale è da anni tema di discussioni. La struttura attuale Tarmed risale al 2004 e non corrisponde più all'automatizzazione e alla digitalizzazione. Il che provoca una distribuzione squilibrata delle risorse, dal momento che talune prestazioni sono sotto-finanziate e altre sovra-finanziate.

© Regiopress, All rights reserved