stazione-sciistica-andermatt-sedrun-sawiris-compra-ancora
Ti-Press
Svizzera
02.05.2021 - 10:490
Aggiornamento : 03.05.2021 - 10:55

Stazione sciistica Andermatt-Sedrun: Sawiris compra ancora

L'investitore egiziano ha acquistato un vecchio alloggio militare situato sul passo dell'Oberalp

Mentre ad Airolo si comincia a ragionare sui massicci investimenti ritenuti necessari per mantenere competitiva la stazione sciistica ed estiva di Pesciüm sul medio e lungo termine, a pochi chilometri in linea d'aria c'è chi prosegue la propria corsa all'espansione. L'investitore egiziano Samih Sawiris ha infatti rilevato un impianto militare in disuso sul passo dell'Oberalp. Andermatt-Sedrun Sport Ag, filiale del gruppo Andermatt Swiss Alps, ha acquisito la proprietà dal Comune grigionese di Tujetsch, riferisce al ‘SonntagsBlick’ il portavoce della società Stefan Kern senza rivelare la cifra. Anche l'uso futuro non è ancora chiaro: a ogni modo il complesso edilizio si trova in una posizione ideale per l'ulteriore sviluppo della stazione sciistica di Andermatt-Sedrun, trovandosi direttamente accanto alla stazione a valle della cabinovia per lo Schneehüenerstock. L'alloggio delle truppe in disuso si trova a 2'044 metri di quota e ha una superficie di 1'190 metri quadrati. L'Ufficio federale degli armamenti l'aveva messo in vendita nell'estate 2019 e il comune di Tujetsch lo aveva ritirato per 217'000 franchi.

© Regiopress, All rights reserved