niente-soldi-della-bns-per-risanare-l-avs
Keystone
Gli utili della Banca nazionale fanno gola a molti
15.04.2021 - 15:120
Aggiornamento : 17:48

Niente soldi della Bns per risanare l’Avs

Commissione degli Stati si mette di traverso: respinte (7 voti a 4) la mozione Heer e l’iniziativa parlamentare della commissione economia del Nazionale

a cura de laRegione

Berna – Gli utili della Banca nazionale svizzera (Bns) generati dagli interessi negativi non sono lo strumento adeguato per risanare l'Avs. Ne è convinta la Commissione della sicurezza sociale del Consiglio degli Stati (Csss-S) che ha respinto una mozione del Nazionale e un'iniziativa delle Commissione dell'economia e dei tributi del Nazionale (Cet-N).

La mozione di Alfred Heer (Udc/Zh) adottata l'anno scorso dalla Camera del popolo (108 voti a 79) è stata respinta dalla commissione per 7 voti a 4 e una astensione. Idem per quanto attiene all'iniziativa parlamentare della Cet-N che persegue un obiettivo analogo alla mozione, indica una nota odierna dei Servizi del parlamento, secondo cui tuttavia la Csss-S continuerà a monitorare gli effetti sulle assicurazioni sociali degli interessi, tuttora negativi.

Il peso degli interessi negativi

La mozione Heer, accolta nel marzo 2020, era stata sostenuta in aula da una maggioranza formata da democentristi, Ps e Verdi. Contrari invece Plr, Ppd e Pbd, così come il Consiglio federale. Per l'autore della mozione, gli interessi negativi rappresentano un peso considerevole per le assicurazioni sociali, in particolare per l'Avs e le casse pensioni. Essi comportano una rimunerazione del capitale più bassa per chi effettua pagamenti a tali casse e gravano sugli attuali e sui futuri beneficiari di prestazioni.

La Confederazione, secondo il deputato, approfitterebbe di questa situazione a spese dei lavoratori e dei pensionati perché di fatto, sulle nuove obbligazioni federali non sorgono interessi passivi; anzi, a suo dire si otterrebbe un'eccedenza di interessi. Per questo, i proventi della Bns derivanti da tassi d'interesse negativi dovrebbero confluire nell'Avs al momento della distribuzione degli utili generati dall'istituto di emissione.

Ueli Maurer contrario

Secondo il ministro delle finanze Ueli Maurer, invece, l'Avs ha bisogno di entrate permanenti e sostenibili per garantire i suoi obblighi previdenziali. La mozione non consentirebbe a suo parere di risanare l'Avs in modo sostenibile.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved