02.04.2021 - 14:09
Aggiornamento: 15:00

A 102 km/h in zona limitata a 40 sul 'circuito' di Basilea

Margini da motomondiale per un 23enne che rischia una pena detentiva compresa tra uno e quattro anni. Moto, è ovvio, sequestrata.

Ats, a cura de laRegione
a-102-km/h-in-zona-limitata-a-40-sul-circuito-di-basilea
Guido piano

Un motociclista è stato pizzicato giovedì sera a Basilea mentre sfrecciava a 102 chilometri orari invece dei 40 consentiti. Lo indica la polizia cantonale, precisando che il 23enne rischia una pena detentiva. L'infrazione è stata registrata poco dopo le 19.30: al giovane è stato subito revocato il permesso per la scuola guida per la categoria delle motociclette, come pure tutte le patenti per altre categorie di veicoli già in suo possesso. La moto è stata sequestrata. L'uomo, secondo le norme di Via Sicura, rischia una pena detentiva compresa tra uno e quattro anni.
 
 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved