abusi-di-potere-e-molestie-all-opernhaus-di-zurigo
L'Opernhaus di Zurigo (Keystone)
31.03.2021 - 19:18
Aggiornamento : 22:32

Abusi di potere e molestie all’Opernhaus di Zurigo

Dopo l'addio di Fichtenholz, un sondaggio rivela un mondo tutt'altro che dorato: aggressioni verbali e fisiche in almeno un caso su dieci negli ultimi 3 anni

Ats, a cura de laRegione

Un sondaggio ha rivelato che i casi di molestie e abusi di potere sono frequenti all'interno del Teatro dell'Opera di Zurigo. Nonostante ciò, la maggioranza dei dipendenti si è dichiarata contenta di lavorare all'Opernhaus.

I responsabili del Teatro hanno ordinato il sondaggio dopo che il direttore d'opera russo Michael Fichtenholz, responsabile del reclutamento dei cantanti, ha lasciato l'istituzione zurighese.

Il 7 aprile, la rubrica culturale "Kulturplatz" della tv pubblica svizzero tedesca Srf aveva trasmesso un servizio in cui una cantante denunciava in forma anonima un "clima di paura" all'interno del teatro lirico. L'Opernhaus ha quindi chiesto a un esperto esterno di far luce sulle accuse di abusi di potere e molestie rivolte al direttore. Le indagini sono nel frattempo terminate, ma i risultati non saranno resi pubblici.

Sguardi, gesti e aggressioni fisiche

A essere pubblicati sono invece stati oggi i risultati di un sondaggio condotto fra i dipendenti del Teatro dell'Opera. Su 649 dipendenti che vi hanno partecipato, il 12% ha detto di aver subito molestie negli ultimi tre anni. La forma più comune è stata la molestia verbale, seguita da sguardi e gesti considerati molesti. Sono però state citate anche aggressioni fisiche, come pure attraverso testi e immagini.

Il 27% dei dipendenti ha detto di essere stato confrontato con abusi di potere da parte dei loro superiori, sia sotto forma di vantaggi che di svantaggi personali.

Nonostante ciò, l'84% dei partecipanti al sondaggio ha detto di lavorare volentieri per il Teatro dell'Opera di Zurigo. L'88% degli intervistati considera l'occupazione "un semplice lavoro". Mentre l'80% ha detto che raccomanderebbe a conoscenti il teatro zurighese come datore di lavoro.

Risultati presi "molto sul serio"

I responsabili dell'Opernhaus assicurano in una nota di prendere "molto sul serio" i risultati del sondaggio e di avere già approntato misure, in collaborazione con la commissione del personale. Per i dipendenti con funzioni dirigenziali saranno organizzati corsi di formazione che avranno l'obiettivo di migliorare l'interazione sociale e lo spirito di collaborazione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
molestie opera opernhaus zurigo sondaggio teatro
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved