VAN Canucks
1
PIT Penguins
4
3. tempo
(0-0 : 1-3 : 0-1)
consiglio-federale-67-milioni-per-lo-sport
Una mano da Berna (Archivio Ti-Press)
Svizzera
31.03.2021 - 10:360
Aggiornamento : 15:58

Consiglio federale, 67 milioni per lo sport

Tra gli impianti sportivi di importanza nazionale da sostenere, il Velodromo Ticino e il centro sportivo di Cornaredo

Allo scopo di promuovere e sostenere lo sport, il Consiglio federale ha approvato oggi un credito di 67 milioni di franchi per gli anni 2022-2027 nell'ambito della Concezione degli impianti sportivi di importanza nazionale (Cisin). Il Parlamento dovrà ancora esprimersi.

Nella lista messa a punto dall'esecutivo dei progetti meritevoli sono presenti l'impianto polisportivo ciclismo su pista/atletica leggera "Velodromo Ticino" (5 milioni) e il centro polisportivo PSE di Cornaredo (Lugano). Diversi progetti riguardano anche i Grigioni, come l'Olympia Bob Run a St. Moritz, cui si aggiungono piste per lo sci alpino e di fondo a Lenzerheide.

Dal 1998 la Confederazione concede aiuti finanziari alla costruzione di impianti sportivi nel quadro del Cisin. Un programma che Berna ha deciso di prorogare ora per la quinta volta anche su sollecitazione del Parlamento.

Grazie a questi contributi è stato possibile promuovere lo sviluppo delle prestazioni degli atleti dei quadri nazionali nel confronto internazionale e posizionare la Svizzera come luogo di svolgimento più competitivo per le gare internazionali di alto livello. Gli impianti, precisa il comunicato, non sono però destinati unicamente allo sport di prestazione, ma sono a disposizione anche dello sport per i giovani e di massa, principalmente per scopi formativi.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved