KAMKE T. (GER)
0
STRICKER D. (SUI)
2
fine
(4-6 : 6-7)
in-svizzera-circa-500-000-persone-vaccinate-50-000-due-volte
(Keystone)
Svizzera
11.02.2021 - 11:440
Aggiornamento : 12:36

In Svizzera circa 500'000 persone vaccinate, 50'000 due volte

Lo ha comunicato Nora Kronig, vicedirettrice dell'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp)

a cura de laRegione

Sono quasi 500 mila le persone vaccinate finora in Svizzera contro il coronavirus. Di queste, 50 mila hanno già ricevuto la seconda dose di vaccino che garantisce una protezione ottimale, ha dichiarato stamane Nora Kronig, vicedirettrice dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP)

"Se guardiamo all'estero possiamo essere fieri di quanto fatto fino adesso", ha sostenuto Kronig durante la presentazione ai media del lavoro svolto finora dalla base logistica dell'esercito, e in particolare dalla Farmacia dell'armata, organismo quest'ultimo che si è occupato di acquistare materiale protettivo, come mascherine e disinfettanti, e ora piattaforma nazionale per lo stoccaggio e la distribuzione dei vaccini ai Cantoni.

Kronig ha anche lodato la collaborazione tra Cantoni che ha consentito di immunizzare per la seconda volta le categorie a rischio: in concreto, i Cantoni con dosi in eccesso le hanno cedute a quelli in sofferenza, permettendo in questo modo che in 8 Cantoni si potesse procedere col richiamo.

Sempre a detta della vicedirettrice dell'UFSP, l'attuale rallentamento nella fornitura di preparati - per ora autorizzati in Svizzera solo il vaccino di Moderna e Pfizer/BioNTech - permane. La Confederazione spera che la situazione possa cambiare in tempi brevi. Si tratta di una sfida, ha spiegato Kronig, che supereremo tutti assieme.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved