Friborgo
10.09.2020 - 16:41
Aggiornamento: 17:45

Ospedali di Friborgo al limite dopo il focolaio in casa anziani

Gli ospiti contagiati nella casa di riposo di Siviriez sono stati ricoverati a Riaz, struttura che è al completo. Solo sette posti pronti a Friborgo

ospedali-di-friborgo-al-limite-dopo-il-focolaio-in-casa-anziani
Hôpital fribourgeois (Keystone)

L'ondata di contagi che ha investito la casa di riposo di Siviriez (Friborgo), dove 7 anziani sono morti e altre 53 persone - di cui 19 infermieri - sono risultate positive al coronavirus, ha ripercussioni sull'Hôpital fribourgeois (Hfr). Le capacità del nosocomio cantonale sono al limite, hanno indicato oggi i responsabili in una conferenza stampa.

L'incontro odierno con i giornalisti è stato organizzato con un breve preavviso, dopo che ieri è stata resa nota la grave situazione dell'istituto di Siviriez. I nove anziani che presentano sintomi gravi di covid-19 sono ricoverati da ieri presso la sede dell'Hfr di Riaz, nei pressi della Gruyère. In questa struttura - che ora è al completo - è stato necessario riorganizzare i reparti di chirurgia e ortopedia, per poter creare i posti per i malati della casa per anziani di Siviriez.

Pochi i posti disponibili - solo sette - anche presso la sede principale dell'Hfr, quello di Friburgo, che dal mese di giugno ha ripreso le attività a pieno regime e ora ha pure diversi ricoveri legati al covid. Le autorità cantonali hanno chiesto il sostegno della protezione civile, i cui militi aiuteranno le strutture ormai sull'orlo del collasso svolgendo compiti nelle cure, nella logistica e in cucina.

Ad aggravare la situazione nel canton Friburgo si aggiunge anche un'ondata di contagi presso una casa di anziani di Bulle, dove una persona è morta, 21 residenti e 13 dipendenti risultano positivi al coronavirus.

Leggi anche:

Due maxi-focolai di Covid in case anziani di Friborgo

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved