laRegione
due-maxi-focolai-di-covid-in-case-anziani-di-friborgo
Foto archivio Ti-Press
Friborgo
09.09.2020 - 19:100
Aggiornamento : 20:43

Due maxi-focolai di Covid in case anziani di Friborgo

Il primo si è sviluppato nella struttura di Siviriez, dove si sono infettate 53 persone. Il secondo è a Bulle, con 34 infetti. Otto le vittime

Sette vittime e 53 persone infettate. Sono i numeri del maxi-focolaio di coronavirus nella casa di cura"Foyer Notre-Dame Auxiliatrice" di Siviriez, nel canton Friborgo, dove già settimana scorsa 37 persone erano inizialmente risultate positive al test. Delle 53 persone attualmente malate, 34 sono residenti e 19 sono invece dipendenti della struttura. In considerazione dell'elevato numero d'infetti, l'Ufficio medico cantonale di Friborgo ha richiesto il ricovero in ospedale degli ospiti.

Secondo quanto fa sapere il cantone, le cifre dei contagi non sarebbero ancora incluse nelle statistiche ufficiali. Per contenere il focolaio, a fine agosto è stato imposto il divieto di visite nella struttura, così come una quarantena collettiva.

Focolaio anche a Bulle

Un secondo focolaio è stato intanto segnalato in una seconda residenza a Bulle. Finora 21 residenti e 13 dipendenti sono risultati positivi al coronavirus lì. Una persona è morta.

© Regiopress, All rights reserved