Prodotte artigianalmente (Ti-Press)
Svizzera
17.02.2020 - 12:290

Targhe fatte a mano. Ma è il primo di una serie di reati

Un 32enne lucernese si è reso protagonista di una serie di infrazioni. Sulla strada ma non solo lì

Insospettita dalle targhe palesemente fatte a mano, la polizia cantonale ieri ha fermato per controlli un automobilista a Triengen (Lucerna), poco a nord di Sursee. È risultato che il 32enne ha collezionato tutta una serie di infrazioni: non era munito di licenza di guida, aveva consumato anfetamine e il suo veicolo non era correttamente registrato.

Il controllo è avvenuto poco dopo le 19.00, indica una nota odierna delle forze dell'ordine. L'uomo, cittadino polacco, è anche sospettato di aver rubato una giacca in un negozio di articoli sportivi di Sursee a metà gennaio. Il 32enne è stato posto in stato di fermo. Le indagini sono affidate al ministero pubblico cantonale.

© Regiopress, All rights reserved