laRegione
Nuovo abbonamento
vincent-ducrot-nuovo-ceo-delle-ffs
Ducrot, attuale direttore dei Trasporti pubblici friborghesi, entrerà in carica ad inizio aprile (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
14 ore

La firma del contratto per il vaccino è ‘un passo opportuno’

Il professor Alessandro Ceschi (Eoc) sull’accordo tra Ufsp e l'azienda statunitense Moderna che ‘assicura’ 4,5 milioni di dosi alla Svizzera
Svizzera
14 ore

Obbligo di quarantena anche in Slovenia

14 giorni di isolamento per chi arriva dalla Svizzera. Lubiana ha adottato questa decisione basandosi su analisi di esperti
Svizzera
15 ore

Il Tribunale federale conferma la condanna di Anni Lanz

Per i giudici losannesi l'attivista 74enne ha ignorato una procedura di espulsione e non poteva invocare lo stato di necessità.
Svizzera
16 ore

Si svuota il lago del ghiacciaio, Lenk col fiato sospeso

I torrenti a valle si sono ingrossati, ma al momento nessun danno è stato segnalato
Svizzera
18 ore

Mascherine a scuola: cantone che vai, soluzione che trovi

Nei cantoni latini sarà obbligatorio per i livelli post obbligatori, nella Svizzera tedesca non c'è un'unità di intenti. E in Ticino... lo scopriremo lunedì
Svizzera
18 ore

Zurigo consegnerà liste passeggeri aerei ad altri cantoni

Berna e Argovia riceveranno dalla polizia zurighese i nominativi dei passeggeri che atterrano a Kloten su voli provenienti da paesi a rischio Covid
Svizzera
22 ore

Coronavirus, in Svizzera 161 nuovi casi e 3 decessi

Il totale delle persone infette da inizio pandemia sale a 36'269. L'incidenza della malattia ha raggiunto i 422,6 casi ogni 100'000 abitanti
Svizzera
22 ore

Nessun obbligo di udienza video a causa del Covid

Secondo il Tribunale federale, questa procedura non può essere imposta se una delle parti vi si oppone
Svizzera
23 ore

Cavallerizza muore durante una lezione di salto

La donna di 49 anni è caduta ed è stata calpestata con uno zoccolo del cavallo che era inciampato su un ostacolo
Svizzera
23 ore

Nel lockdown è crollato il consumo di energia

Nonostante l'impennata del telelavoro da casa, la richiesta è calata del 12%. A pesare la chiusura di ristoranti, bar, scuole e negozi e la riduzione dei mezzi pubblici.
Svizzera
10.12.2019 - 11:110
Aggiornamento : 14:59

Vincent Ducrot nuovo Ceo delle Ffs

Il friborghese succede ad Andreas Meyer. Il 57enne, attuale direttore dei trasporti pubblici friborghesi, ha già lavorato in passato per l'ex regia federale

È il friborghese Vincent Ducrot il nuovo Ceo delle Ffs: il 57enne, attuale direttore dei Trasporti pubblici friborghesi (Tpf), succede così ad Andreas Meyer, che aveva annunciato le sue dimissioni durante lo scorso mese di settembre. Entrerà in carica ad inizio aprile. 

Un settore che conosce molto bene 

«Vincent Ducrot conosce a fondo la ferrovia integrata, è molto ben inserito nel settore dei trasporti pubblici nonché nel mondo politico e ha buone relazioni con i partner sociali», ha dichiarato Monika Ribar, presidente del Consiglio d’amministrazione delle Ffs. Prima di assumere la direzione delle Tpf il 1° luglio 2011, Ducrot aveva infatti già lavorato per le Ferrovie federali svizzere dal 1993 e, tra il 1999 e il 2011, era stato a capo del traffico a lunga percorrenza. Aveva anche rappresentato le Ffs nel comitato direttivo della linee ferroviarie friburghesi. Il suo impegno personale ha portato ad una crescita senza precedenti delle Tpf. Sotto la sua guida, il numero di passeggeri è passato da 25,7 milioni nel 2011 a 32,4 milioni l'anno scorso. Il coronamento della sua visione è giunto solo pochi mesi fa, con l'apertura del centro operativo e di manutenzione di Givisiez. Questa struttura, frutto di un investimento di 120 milioni di franchi, ospita treni, autobus e filobus, una novità assoluta in Svizzera. 

In un’epoca caratterizzata da una forte crescita del traffico e da un gran numero di cantieri, le Ffs – si legge in un comunicato – puntano a "stabilizzare e migliorare il proprio core business senza perdere di vista le tendenze future". «Proprio in questo Vincent Ducrot è la persona giusta per raccogliere le sfide dei prossimi anni», ha dichiarato Ribar.  

'Le mie priorità: sicurezza, puntualità e pulizia'

Il nuovo Ceo, dettosi molto felice di essere tornato fra i ranghi dell'ex regia federali, ha precisato quanto sia importante il dialogo con il personale, i clienti, i committenti e i partner sociali. Nell’esercizio ferroviario è fondamentale saper convincere con la qualità: «Sicurezza, puntualità e pulizia sono per me prioritari», ha sottolineato. «A questi si aggiunge una buona informazione alla clientela, soprattutto in caso di disagi nel traffico ferroviario». 

Informatico, vedovo e padre di sei figli 

Di formazione informatico, Ducrot ha contribuito alla digitalizzazione dell'azienda. Dopo la maturità a Bulle, il futuro direttore generale delle FFS ha ottenuto la laurea come ingegnere elettrico al Politecnico federale di Losanna (PFL). Ha conseguito anche un titolo post-laurea presso il Center for Industrial Management (BWI) del Politecnico federale di Zurigo (ETH Zurich). Ducrot è vedovo e padre di sei figli (quattro ragazze e due ragazzi). 

'Ci aspettiamo una visione a lungo termine'

La nomina di Ducrot è una buona notizia per il senatore Plr Olivier Français, presidente della commissione dei trasporti degli Stati. Il vodese definisce il friborghese "ambizioso. Conosce bene i meccanismi decisionali". 

"Ci aspettiamo da lui una visione sul lungo termine per lo sviluppo della rete, sia da un punto di vista della capacità che della velocità" ha affermato Français, sottolineando poi l'importanza di ristabilire la fiducia dei passeggeri. A livello politico "vorremmo vedere proposte concrete e realiste sei mesi dopo la sua entrata in funzione". 

 


 

 

© Regiopress, All rights reserved