17.04.2022 - 17:09
Aggiornamento: 18.04.2022 - 17:01

Il re non cambia a Monte Carlo: trionfa Tsitsipas

Il greco, numero 5 al mondo, nella finale del Master 1000 piega in due set lo spagnolo Davidovich

Ats, a cura di Moreno Invernizzi
il-re-non-cambia-a-monte-carlo-trionfa-tsitsipas
Keystone
Oggi come un anno fa

Il re non abdica a Monte Carlo. Come un anno fa, a essere incoronato sulla terra rossa del Principato è infatti Stefanos Tsitsipas. Il greco, numero 5 delle gerarchie mondiali e campione uscente, nell’atto conclusivo del Master 1000 ha battuto in due set lo spagnolo Alejandro Davidovich (46): 6-3 7-6 (7/3) il punteggio finale.

A 23 anni, Tsitsipas diventa così il sesto tennista a conservare un titolo nel primo grande appuntamento stagionale sulla terra battuta, raggiungendo così Ilie Nastase (1971-1973), Björn Borg (1979-1980), Thomas Muster (1995-1996), Juan Carlos Ferrero (2002-2003) e Rafael Nadal (2005-2012 e 2016-2018).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved