per-stricker-dopo-lugano-c-e-cleveland
Sempre più in alto (Keystone)
06.02.2022 - 21:48

Per Stricker dopo Lugano c’è Cleveland

Il diciannovenne mancino bernese conquista il suo secondo titolo in un Challenger e fa il suo ingresso nella top 200 dell’Atp. Davanti a Wawrinka, persino

Dominic Stricker ha vinto a Cleveland suo secondo titolo nel circuito Challenger Atp, dopo il trionfo a Lugano un anno fa. Laureatosi campione nel 2020 nel tabellone juniores del Roland Garros, il diciannovenne bernese nell’atto conclusivo in Ohio ha sconfitto il giapponese Yoshihito Nishioka con un chiaro 7-5 6-1, vendicandosi così della sconfitta subita dallo stesso avversario in finale a Columbus, una settimana prima.

Promettente mancino, Stricker attualmente si trova al 204° posto nel ranking Atp, ma grazie al successo ottenuto oggi ha la certezza di salire di una quarantina di posizioni nelle nuove classifiche che verranno pubblicate domani, piazzandosi attorno alla centosessantesima posizione. Davanti a Stan Wawrinka, persino.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
atp dominic stricker stan wawrinka yoshihito nishioka
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved