barty-contro-pliskova-wimbledon-avra-una-nuova-vincitrice
Keystone
Ashleigh Barty
08.07.2021 - 18:48
Aggiornamento : 19:48

Barty contro Pliskova: Wimbledon avrà una nuova vincitrice

Per l'australiana numero 1 al mondo e la ceca (Wta 13) quella di sabato sarà la prima finale sull'erba più prestigiosa, la seconda in uno Slam

La numero 1 del mondo Ashleigh Barty e la numero 13 del mondo Karolina Pliskova si affronteranno nella finale di Wimbledon sabato. È la prima volta per entrambe.

Barty ha vinto 6-3, 7-6 (7-3) sulla tedesca Angelique Kerber (Wta 28) in semifinale. La vincitrice del Roland Garros 2019 è la prima finalista australiana di Wimbledon dai tempi di Evonne Goolagong Cawley, che conquistò il titolo nel 1980.

Karolina Pliskova, che ha eliminato la svizzera Viktorija Golubic nei quarti di finale, ha superato la bielorussa numero 3 del mondo Aryna Sabalenka 5-7, 6-4, 6-4. La ceca ha potuto contare sul suo servizio, come ha fatto contro Golubic. Il break che ha concesso a 5-7 nel primo set è stata l'unica occasione avuta da Sabalenka in tutto il match, per carpire la battuta all'avversaria.

Barty e Pliskova sono entrambe alla loro seconda finale in un torneo dello Slam, la prima a Wimbledon. L'ultima volta che ci fu una finale tra due debuttanti sull'erba di Londra fu nel 1977. Allora l'inglese Virginia Wade batté l'olandese Betty Stoeve.

La venticinquenne Barty aveva fatto suo il fin qui unico 'major conquistato, alla prima finale; mentre la ventinovenne Pliskova aveva perso all'ultimo atto contro Angelique Kerber all'Us Open 2016.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ashleigh barty finale femminile karolina pliskova semifinale wimbledon

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved