SCI ALPINO

Odermatt inizia bene: suo il gigante a Val d'Isère

Letteralmente di un altro pianeta, il nidvaldese si è imposto con quasi un secondo di margine su Schwarz

Marco Odermatt
(Keystone)

Nuova stagione, "vecchio" Marco Odermatt. Sì perché il nidvaldese - alla sua prima apparizione dell'inverno 2023/24 (escludendo la manche della gara inaugurale di Sölden, non portata a termine per le condizioni meteo) - ha letteralmente sbaragliato la concorrenza, vincendo e dominando il gigante di Val d'Isère.

Già in testa a metà delle ostilità, il rossocrociato non ha tremato sull'esigente pendio, portando a compimento la missione con ben 98 centesimi di vantaggio sull'austriaco Marco Schwrz e addirittura 1‘’32 sull'andorrano Joan Verdu Sanchez (al suo primo podio in carriera).

Si è invece dovuto accontentare della sesta piazza Loïc Meillard (+ 2‘’06), dopo il terzo posto parziale raccolto nella prima manche.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE