Sci
Gigante mondiale, Gut-Behrami quarta dopo la prima manche
La migliore è stata Mikaela Shiffrin, davanti a Worley e Brignone; la ticinese è staccata di 67/100; seconda prova prevista alle 13.30
16 Febbraio 2023
|

Lara Gut-Behrami è ancora in corsa per una medaglia iridata a Méribel, dove oggi, giovedì, si disputa la gara di slalom gigante. Al termine della prima discesa, la campionessa di Comano occupa infatti la quarta posizione. Al comando c’è l’americana Mikaela Shiffrin, che ha preceduto di 0"12 la francese Tessa Worley, di 0"31 l’italiana Federica Brignone e di 0"67 la ticinese. Lara ha disputato un’ottima prima manche, sugli stessi tempi della Shiffrin, fino a poche porte dal traguardo, quando un errore le ha fatto perdere oltre 6 decimi. Difficile – ma non impossibile – che Gut-Behrami possa ancora puntare alla medaglia d’oro, ma le altre due medaglie sono certo alla sua portata. Camille Rast ha chiuso dodicesima a 1"41, mentre Wendy Holdener – che sulle nevi francesi ha già vinto due argenti iridati – è al momento quindicesima, staccata di 1"64. La seconda manche prenderà il via alle 13.30: la speranza è che pista e neve tengano bene, date le alte temperature.