WAS Capitals
0
SJ Sharks
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
COB Jackets
0
CAL Flames
4
3. tempo
(0-1 : 0-2 : 0-1)
TOR Leafs
3
ANA Ducks
2
2. tempo
(2-1 : 1-1)
Detroit Red Wings
2
CHI Blackhawks
4
2. tempo
(0-4 : 2-0)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
WAS Capitals
0
SJ Sharks
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
COB Jackets
0
CAL Flames
4
3. tempo
(0-1 : 0-2 : 0-1)
TOR Leafs
3
ANA Ducks
2
2. tempo
(2-1 : 1-1)
Detroit Red Wings
2
CHI Blackhawks
4
2. tempo
(0-4 : 2-0)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
alla-fine-la-fis-si-arrende-niente-slalom-a-zagabria
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SCI ALPINO
06.01.2022 - 15:040
Aggiornamento : 18:42

Alla fine la Fis si arrende, niente slalom a Zagabria

La prova maschile annullata dopo la discesa di 19 atleti a causa delle condizioni impraticabili della pista croata

a cura de laRegione

Niente slalom a Zagabria. La prova maschile, già rinviata mercoledì, non ha potuto aver luogo. Gli organizzatori hanno provato a salvare la gara, ma si sono dovuti arrendere dopo il passaggio di appena 19 atleti, scesi nell’arco di un’ora. Le condizioni della pista croata non garantivano infatti il regolare svolgimento della prova. Alla fine la Fis si è dovuta arrendere nell’interesse, come affermato in un comunicato, “della sicurezza e del fair-play”. Rimane la domanda più che pertinente sul ritardo con il quale è stata presa una decisione logica e scontata agli occhi di tutti gli osservatori.

Dei 19 atleti scesi, il più veloce era stato il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, sceso con il pettorale numero 1, davanti a Ramon Zenhäusern (pettorale numero 3), staccato di 0”49. Nella parziale top-10 figuravano altri due svizzeri: Loïc Meillard (7º a 1”83) e Daniel Yule (8º a 2”10). La gara è stata interrotta più volte a partire dal pettorale 14, a causa della pista molle, nonostante temperature leggermente più basse rispetto a mercoledì.

Il tentativo di far disputare a tutti i costi lo slalom, non ha certo giovato all’immagine di una Coppa del mondo già danneggiata dalla gara tra le foglie andata in scena due giorni prima in campo femminile. Fortunatamente per il Circo Bianco e per gli appassionati di sci, all’orizzonte si stagliano le sempre attese prove del prossimo weekend sulla pista Chuenisbärgli di Adelboden (che si annuncia in condizioni ottimali, anche se nei prossimi giorni potrebbe ancora nevicare), con la prova tra i paletti stretti di domenica preceduta sabato dal gigante.

Focolaio Covid, le donne da Flachau a Schladming

A Kranjska Gora stesso programma (prova tra le porte larghe sabato e slalom domenica) per le donne, che sono però già certe di non poter disputare lo speciale in notturna previsto martedì a Flachau. Nella località austriaca vi è infatti stata un’impennata dei casi di Covid-19 che ha spinto le autorità del Land di Salisburgo a non concedere il via libera per disputare la prova di Coppa del mondo. La Federazione austriaca ha trovato un’alternativa a breve giro di posta: martedì le ragazze gareggeranno a Schladming (18.00/20.45). L’altra tappa del Circo Bianco femminile in programma nella regione – una discesa e un superG il 15 e 16 gennaio a Zauchensee – al momento non sembrerebbe essere in pericolo.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved