lara-gut-terzo-podio-di-fila-michelle-gisin-scivola-sul-piu-bello
Keystone
Lara Gut-Behrami, seconda nel gigante di Kronplatz
26.01.2021 - 14:52
Aggiornamento : 16:27

Lara Gut, terzo podio di fila. Michelle Gisin scivola sul più bello

Grosso errore a poche porte dal traguardo per la sciatrice di Engelberg, che aveva il miglior tempo; 2a la ticinese che torna a brillare in gigante. Vince Tessa Worley

Che peccato per Michelle Gisin! A Kronplatz la sciatrice di Engelberg ha mancato la sua prima vittoria in un gigante di Coppa del Mondo, a poche porte dall'arrivo. A causa di un grosso errore mentre stava viaggiando nettamente col miglior tempo, la 27enne si deve accontentare (per così dire) del sesto posto.

A imporsi nella prova italiana è stata la francese Tessa Worley, nel giorno in cui il suo compagno Julien Lizeroux darà l'addio alle competizioni, nello slalom di Schladming (prima manche alle 17.45)

Brillante seconda è Lara Gut-Berahmi, a soli 27 centesimi dalla vincitrice; che ritrova così il podio in gigante, su cui era salita l'ultima volta quattro anni or sono (gennaio 2017). Dopo il secondo posto in discesa e il successo in super G a Crans Montana, lo scorso weekend, per la ticinese si tratta dunque del terzo podio in tre gare, ciò che (con 747 punti) la porta sempre più a ridosso di Petra Vlhova (883) e della stessa Michelle Gisin (783) nella classifica generale.

Terza in Alto Adige l'italiana Marta Bassino, in testa nella classifica di gigante.

Per la Svizzera da segnalare il 21° posto di Camille Rast (partita con il pettorale numero 50), mentre Corinne Suter ha chiuso 27a.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
errore gigante lara gut-behrami michelle gisin podio sci alpino secondo posto

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved