MANNARINO A. (FRA)
Wawrinka S. (SUI)
08:00
 
SCI ALPINO
18.12.2020 - 12:25
Aggiornamento: 15:13

Corinne Suter si regala la libera di Val d'Isère

La svittese ha preceduto l'italiana Goggia e la statunitense Johnson in una gara caratterizzata dalal brutta caduta dell'austriaca Schmidhofer

corinne-suter-si-regala-la-libera-di-val-d-isere

Primo successo stagionale (il terzo in carriera) per la vincitrice della Coppa di specialità dello scorso anno. Corinne Suter si è imposta nella discesa della Val d'Isère. Al termine di una prova che ha rasentato la perfezione, ha superato l'italiana Sofia Goggia di 11 centesimi, mentre sullo scalino più basso del podio è salita la statunitense Breezy Johnson staccata di 0”20. Ottavo posto per Lara Gut-Behrami a 1”32. Male, invece, Michelle Gisin, costretta a concedere 2”03 alla Suter. L'obvaldese, però, ha delle importanti attenuanti da far valere. Proprio prima della sua partenza, la corsa è stata interrotta per una mezz'oretta al fine di prestare soccorso all'austriaca Nicolle Schmidhofer, vittima di una brutta caduta che l'ha proiettata oltre le barriere di protezione. Per fortuna, le conseguenze della caduta sono risultate minori rispetto a quanto in un primo tempo temuto, ma è comunque stato necessario attendere che Schmidhofer fosse trasportata a valle con la canadese.

Michelle Gisin ha dunque risentito a livello mentale della lunga attesa ed è apparsa poco decisa e troppo timorosa. Non a caso, soltanto la statunitense Johnson, tra le atlete partite dopo l'incidente di Schmidhofer, sia riuscita a entrare tra le prime dieci. Anche perché l'austriaca non è stata l'unica vittima di quel passaggio in contropendenza e ghiacciatissimo: dopo di lei sono infatti andate a sbattere sui teloni, l'italiana Brignone, l'elvetica Hählen e la statunitense McKennis, per fortuna senza gravi conseguenze.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved