Sci
21.12.2018 - 16:410
Aggiornamento 18:21

Gisin è fuori dalle cure intensive. 'Gli serve calma'

Operato a Lucerna, lo svittese caduto nella discesa della Val Gardena è stato estubato e ha potuto incontrato i famigliari

Marc Gisin ha lasciato oggi le cure intensive ed è stato trasferito nel reparto di cure stazionarie. Ieri si è pure alzato dal letto per un breve istante e ha potuto vedere i familiari.
Le notizie sullo sciatore di Engelberg rilasciate da Swiss-Ski sono dunque rassicuranti. Vittima di una spaventosa caduta in Val Gardena, durante la quale ha riportato anche la frattura di diverse costole, lo svittese mercoledì è stato operato dall'équipe di chirurgia toracica dell'ospedale cantonale di Lucerna. Stabilizzate le costole, è stato possibile estubare lo svittese, il cui stato di salute continua dunque a stabilizzarsi.
Sebbene sia sulla via della guarigione – scrive Swiss-Ski in una nota stampa – Gisin ha ancora bisogno di molta tranquillità al fine di riprendersi completamente. Dopo un colloquio con la famiglia e i medici curanti, è stato deciso che non saranno più rilasciate informazioni.

Tags
cure
gisin
cure intensive
© Regiopress, All rights reserved