Qatar 2022
01.12.2022 - 22:44
Aggiornamento: 23:40

Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo

Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini

il-giappone-che-non-t-aspetti-primo-posto-di-gruppo
Banzai!

Grazie a un terribile uno-due poco dopo l’intervallo, il Giappone manda al tappeto anche la Spagna dopo aver già sconfitto i tedeschi e accede da prima classificata del Gruppo E agli ottavi di finale, dove dovrà vedersela con la Croazia.

Eppure, dopo il primo tempo sembrava quasi impossibile che i nipponici potessero riuscire a combinare qualcosa, visto che gli spagnoli hanno monopolizzato oltre l‘80% dei palloni, e sono stati loro stessi ad avere le uniche occasioni da gol. Invece il gol di Morata dopo una dozzina di minuti di gioco non è bastato: il micidiale colpo doppio nel giro di qualche minuto firmato da Doan e Tanaka è rischiato di costare parecchio alla squadra del tecnico Luis Enrique, che aveva deciso di lasciar fuori dall’undici di base gente del calibro di Asensio, Carvajal, Alba, Laporte e Pau Torres, salvata dal pareggio dei tedeschi nell’altra sfida tra Germania e Costarica: tra il 2-1 di Vargas al 70’ e il 2-2 di Havertz al 73’, per tre minuti la Spagna si è ritrovata virtualmente fuori dal Mondiale...

Giappone - Spagna (0-1) 2-1
Reti:
12’ Morata 0-1. 48’ Doan 1-1. 53’ Tanaka 2-1.
Giappone: Gonda; Itakura, Yoshida, Taniguchi; Ito, Morita, Tanaka (87’ Endo), Nagamoto (46’ Mitoma); Kamada (69’ Tomiyasu), Maeda (61’ Asano), Kubo (46’ Doan).
Spagna: Simon; Azpilicueta (46’ Carvajal), Rodri, Pau Torres, Balde (68’ Alba); Busquets; Gavi (68’ Fati), Pedri; Williams (57’ Torres), Morata (57’ Asensio), Olmo.
Arbitro: Gomes (Sudafrica).
Note: 45’416 spettatori. Ammoniti: 39’ Itakura, 44’ Taniguchi, 45’ Yoshida.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved