SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
25.11.2022 - 16:01
Aggiornamento: 20:29

Il Senegal fa il minimo indispensabile per vincere

Dia, Diatta e Dieng mettono sotto il Qatar, che si consola con la prima rete storica di Muntari

il-senegal-fa-il-minimo-indispensabile-per-vincere
Nonostante la sconfitta i padroni di casa hanno mostrato buone cose

Nonostante la troppa sufficienza esibita il Senegal è riuscito ad avere la meglio di un Qatar che non ha avuto meglio da offrire di una lodevole generosità. In particolare la difesa è parsa troppo ballerina per reggere a questi livelli. In attacco invece qualche bella iniziativa s’è vista, grazie in particolare ad Afif e Ali. Il Qatar è dunque adesso praticamente fuori dal torneo, mentre il Senegal si giocherà verosimilmente il passaggio del turno nell’ultima partita contro l’Ecuador, ma verosimilmente sarà necessaria più continuità per raggiungere l’obiettivo degli ottavi di finale.

A fare la partita è il Senegal, ma fatica a creare occasioni, nonostante qualche errore della retroguardia di casa. Da segnalare solo due tiri a lato dalla distanza di Sarr e Gueye e un’uscita tempestiva di Barsham su Sarr. Lo stesso Sarr al 34’ atterra in area Afif (il più vivace e pericoloso dei suoi), ma per l’arbitro è tutto regolare, scelta che lascia qualche perplessità. Sette minuti dopo gli africani si portano in vantaggio grazie all’opportunismo di Dia nell’approfittare del rilancio mancato da Khoukhi.

Al 48’ Diatta firma il raddoppio su corner, poi però il Senegal molla e rischia sulle conclusioni di Hassan (una fermata da Ali, un’altra fuori di poco) e di Ali (deviato in angolo da Mendy) tra il 56’ e il 63’. Mendy al 67’ deve poi compiere un autentico miracolo su Mohamad. Muntari riapre definitivamente la partita con il gol al 78’. Per il Qatar è il primo storico gol alla Coppa del mondo. Ai fini del risultato è però un gol soltanto illusorio, poiché Dieng all’83’ riporta i senegalesi sul doppio vantaggio.

Qatar - Senegal (0-1) 1-3
Reti: 41’ Dia 0-1, 48’ Diatta 0-2, 78’ Muntari 1-2, 83’ Dieng 1-3.
Qatar: Barsham; Pedro Miguel (83’ Waad), Mohamad, Khoukhi, Abdelkarim Hassan, Ahmed (83’ Salman); Boudiaf (69’ Hatem), Madibo, Alhaydos (74’ Muntari); Ali, Afif.
Senegal: Edouard Mendy; Sabaly, Koulibaly, Diallo, Jakobs (78’ Cisse); Nampalys Mendy (Pape Sarr), Idrissa Gueye; Ismaila Sarr (74’ Iliman Ndiaye), Dia, Diatta (64’ Ciss), Diedhiou (74’ Dieng).
Arbitro: Lahoz (Spagna).
Note: Al Thumama Stadium, 41’797 spettatori. Ammoniti: 20’ Mohamad, 30’ Dia, 47’ Ahmed, 52’ Jakobs, 87’ Ciss. Qatar privo di Hisham.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved