RUUD C. (NOR)
0
HUMBERT U. (FRA)
0
1 set
(4-2)
DJOKOVIC N. (SRB)
KOKKINAKIS T. (AUS)
14:30
 
GOLUBIC V./OSORIO C.
0
KARTAL S./MILLER N.
0
PEL D./STEVENS B.
1
STRICKER D./WENGER D.
2
fine
malore-per-cadurisch-la-staffetta-costretta-al-ritiro
BIATHLON
16.02.2022 - 18:12

Malore per Cadurisch, la staffetta costretta al ritiro

A causa di problemi di circolazione, la grigionese non è riuscita a chiudere la prima tratta di una 4x6 km vinta dalla Svezia

Momenti di apprensione in mattinata, in occasione della staffetta 4x6 km di biathlon. La prima frazionista elvetica, Irene Cadurisch, è stata vittima di un malore dovuto a problemi di circolazione. La grigionese è stata costretta al ritiro ancor prima di concludere la sua frazione, per cui la Svizzera non ha potuto proseguire la gara e le altre tre staffettiste (Amy Baserga, Selena Gasparin e Lena Häcki) sono state costrette al ritiro. La Cadurisch, che disputava la sua unica gara olimpica, dopo il malore è stata presa a carico dallo staff medico elvetico. Le sue condizioni di salute si sono stabilizzate e l’atleta ha potuto raggiungere il Villaggio olimpico. Per l’elvetica le cose si erano subito messe male anche in gara. Era infatti uscita al 20º e ultimo posto dopo la prima sessione di tiro (2 errori). Poi, il malore che l’ha costretta al ritiro.

Il titolo è andato alla Svezia, allenata al tiro dal vodese Jean-Marc Chabloz. Ha preceduto Russia e Germania.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
4x6 km biathlon irene cadurisch staffetta
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved