prima-sconfitta-contro-la-svezia-per-tirinzoni-e-compagne
Curling
14.02.2022 - 18:26
Aggiornamento: 19:00

Prima sconfitta (contro la Svezia) per Tirinzoni e compagne

Dopo cinque vittorie consecutive la Svizzera femminile si è inchinata 6-5 alle scandinave ma rimane al comando della graduatoria. Terzo ko per gli uomini.

Prima sconfitta in quel di Pechino per la Svizzera femminile, che dopo cinque vittorie consecutive nel suo sesto incontro del round robin si è inchinata 6-5 dopo un extra end alle campionesse olimpiche in carica della Svezia. Un ko in ogni caso non troppo doloroso per la skip Silvana Tirinzoni e compagne, visto che le elvetiche – contro le scandinave insolitamente imprecise, in particolare nella prima parte del match – rimangono al comando della graduatoria (nessun’altra compagine ha perso una sola partita) e in corsa per la qualificazione diretta per le semifinali. Martedì il team del CC Aarau sfiderà gli Stati Uniti.

Percorso verso le medaglie più tortuoso per la selezione maschile, con la squadra capitanata da Peter De Cruz che è stata sconfitta 6-5 dalla Gran Bretagna. Con tre vittorie e altrettante sconfitte nei primi sei impegni del turno preliminare, i ginevrini possono ancora ambire alle semifinali, ma dovranno ottenere almeno due vittorie nelle ultime tre partite contro nell’ordine Stati Uniti, Cina e Svezia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
curling pechino 2022
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved