hc-lugano-jeremi-gerber-bianconero-fino-al-2024
Hockey
10.12.2021 - 10:59
Aggiornamento: 17:41

Hc Lugano, Jeremi Gerber bianconero fino al 2024

Cresciuto nel Berna (97 partite, 11 reti e 6 assist), ha disputato a due riprese i Mondiali U20 con la maglia rossocrociata

L’attaccante Jeremi Gerber (“left”, 1m86 x 88 kg.) indosserà la maglia dell’Hockey Club Lugano nelle stagioni 2022/23 e 2023/24. Classe 2000, nato a Langnau (Emmental), Gerber è cresciuto a partire dalla categoria Mini Top nel settore giovanile del Berna con cui ha conquistato il titolo nazionale dei Novizi, esordendo nella prima squadra della capitale nella stagione 2018/19. In quattro campionati ha giocato complessivamente sino a oggi 97 partite di National League con un bottino di 11 reti e 6 assist. Con la maglia rossocrociata ha disputato a due riprese i Mondiali U20.

«Siamo molto felici di avere Jeremi con noi per le prossime stagioni – ha commentato il general manager bianconero Hnat Domenichelli –. Siamo convinti che sia un attaccante prestante che ha davanti a sé un futuro luminoso nel campionato di National League».

Quattro bianconeri nelle Nazionali giovanili

Sono state diramate in questi giorni le selezioni per le Nazionali U17 e U18 che parteciperanno ai tornei internazionali in programma nel mese di dicembre. Tra i convocati della U18 guidata alla transenna da Marcel Jenni e Krister Cantoni figurano due attaccanti bianconeri, entrambi classe 2004: Alessandro Lurati e Ryan Mazzola (quest’ultimo di picchetto). I giovani rossocrociati saranno di scena a Vuokatti in Finlandia. La U17 di Patrick Schöb prenderà invece parte al Torneo delle Quattro Nazioni di Piestany in Slovacchia. Due i ragazzi della Sezione giovanile dell’Hcl impegnati, entrambi classe 2005: l’attaccante Gioele Pedrazzini e il portiere Mattia Ferrari (picchetto).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
hc lugano jeremi gerber maglia rossocrociata mondiali u20
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved