Zugo Academy
GCK Lions
19:00
 
Zugo Academy
GCK Lions
19:00
 
chris-mcsorley-lo-dicevo-io-quanto-contava-il-derby
Le emozioni uniche del derby. Anche per Yannick Herren: ‘Ma all’inizio ho faticato...’ (Ti-Press)
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
TrigoAce1
9490
2
Maxim la biere
9472
3
25 Francs trop cher
8877
4
Iselis Punktebuebe
8868
5
Team Gobbi
8826
6
ADTC
8720
7
Wild Hogs
8704
8
BalaBala
8638
9
TrigoAce2
8630
10
Matterhorn1
8629
ULTIME NOTIZIE Sport
 
19.11.2021 - 23:400
Aggiornamento : 25.11.2021 - 23:29

Chris McSorley: ‘Lo dicevo io, quanto contava il derby...’

Il coach bianconero tira un sospiro di sollievo e loda la squadra dopo il ritorno al successo. ‘Giocare con un gruppo al completo è tutta un’altra cosa’

Per Yannick Herren è un esordio con i fiocchi: prima partita con la maglia del Lugano, subito una vittoria convincente nel derby in prima linea, a fianco di Arcobello e Fazzini. «Sono sincero, prima della partita ero un tantino nervoso – sono le prime parole del ex giocatore del Friborgo – e nei primi cambi ammetto di aver fatto fatica. Era da un po’ che non giocavo e dovevo trovare la giusta carburazione. Ero entusiasta di poter scendere subito in pista con questo bel gruppo, in un derby poi, che per tutti i tifosi ha un grande significato. Tutto questo condito con una confortante vittoria, in una cornice eccezionale. L’atmosfera era incredibile, e poterci essere è stato un grande onore».

Nonostante un avvio di partita non esaltante, siete usciti alla distanza: «Un secondo tempo da incorniciare: la squadra ha girato benissimo. Non ho trovato difficoltà a integrarmi subito, in un team che ha tanto talento», conclude il vallesano.

Diventato ormai una certezza per la difesa bianconera, Elia Riva è soddisfatto della prestazione della sua squadra: «Penso che abbiamo meritato questa vittoria – sottolinea il ventitreenne difensore ticinese –, e anche se abbiamo subito la prima rete non ci siamo scoraggiati, continuando a macinare il nostro gioco che ci ha permesso di portare a casa questi tre punti. Forse nei primi venti minuti abbiamo fatto fatica a trovare il ritmo partita, ma poi a partire dal ventunesimo abbiamo dimostrato il nostro vero valore. Oggi abbiamo giocato come squadra, finalmente sono arrivate anche le reti che ci mancavano. Volevamo assolutamente riscattarci e ci siamo riusciti molto bene».

L’unico neo della serata è l’infortunio occorso a Calvin Thürkauf, che ha lasciato la pista con un polso fasciato a causa di una ferita nell’epilogo di partita. «So che per lui non sarà facile, ma Calvin è un duro – spiega il tecnico Chris McSorley –. Io lo avevo detto in agosto, quanto potessero essere importanti i derby, e stasera lo abbiamo visto tutti. La squadra ha risposto alla grande alle sollecitazioni, ed è chiaro poter disporre nuovamente di un gruppo al completo ha facilitato il compito. Perché, non dimentichiamolo, è stata dura dovere fare a meno di così tanti giocatori, ma finalmente oggi possiamo essere felici di questi tre punti: è una vittoria che dedico a tutti, perché ognuno ha fatto pienamente il proprio dovere, e in partite del genere fare il mestiere coach risulta molto più semplice».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved