zugo-dario-simion-sotto-i-ferri
Ti-Press/Gianinazzi
L’intervento chirurgico è perfettamente riuscito, annuncia lo Zugo
Hockey
27.10.2021 - 15:340
Aggiornamento : 20:59

Zugo, Dario Simion sotto i ferri

L’attaccante valmaggese è stato operato a una gamba, dopo essersi tagliato martedì con un pattino di un avversario. Dovrà star fuori all’incirca due mesi

a cura de laRegione

Era stato costretto a lasciare il ghiaccio a partita in corso martedì sera a Losanna, dove tra l’altro aveva realizzato il primo gol dello Zugo all’inizio del periodo centrale, dopo essere ferito a una gamba da un colpo di lama di un avversario. Un incidente non di poco conto, a giudicare dal fatto che l’attaccante ticinese è stato costretto a finire sotto i ferri, stando a quanto anticipato dalla Luzerner Zeitung per sistemare una ferita molto profonda. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio, come ha annunciato nel frattempo la società della Svizzera centrale in una nota stampa.

Secondo le informazioni diffuse in un secondo tempo, la durata dell’indisponibilità del ventisettenne valmaggese, che in stagione ha già totalizzato quindici punti (di cui sette reti) nelle sedici partite disputate con i campioni svizzeri, è stimata in circa due mesi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved