Yverdon-sport Fc
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
0
Xamax
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:50
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
1
Berna
2
1. tempo
(1-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
1
GCK Lions
1
1. tempo
(1-1)
Yverdon-sport Fc
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
0
Xamax
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:50
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
1
Berna
2
1. tempo
(1-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
1
GCK Lions
1
1. tempo
(1-1)
patrick-fischer-l-italia-e-un-avversaria-da-dominare
Hockey
03.05.2021 - 15:000
Aggiornamento : 16:06

Patrick Fischer: ‘L'Italia è un'avversaria da dominare’

Dopo i due successi contro la Russia la Svizzera domani a Bienne affronta gli Azzurri. Il coach elvetico: ‘Dobbiamo assumere il controllo del match’

L’entrata in materia è riuscita: a Bienne la Svizzera è tornata sul ghiaccio firmando due belle vittorie contro la Russia, i primi passi in direzione del Mondiale che la selezione di Fischer approccia affrontando domani l’Italia, nel terzo impegno di preparazione al quale farà seguito il doppio confronto di venerdì e domenica contro la Francia a Friborgo. All’arco degli elvetici, una freccia in più, Mirco Müller. Il 26enne difensore, dopo la separazione dai New Jersey Devils che non gli hanno offerto il rinnovo del contratto, dallo scorso febbraio ha giocato in Svezia, al Leksand (4 gol e 3 assist in 16 partite). In Nazionale ha già giocato in occasione dei Mondiali del 2018, quelli che videro i rossocrociati sconfitti in finale dalla Svezia, ma solo ai rigori.

Trascorsa la domenica a casa, ma in isolamento, i giocatori di Fischer hanno fatto oggi ritorno al centro sportivo Oym di Cham, il campo base scelto per questa fase dedicata all'avvicinamento alla rassegna iridata, Se contro la Russia l’accento è stato posto sulla solidità difensiva, contro l’Italia è lecito attendersi maggiori opportunità di farsi valere sul fronte delle iniziative e del gioco d’attacco.

Patrick Fischer non si nasconde dietro a dichiarazioni di facciata e rilancia: «Per noi è una partita più facile rispetto alle precedenti. L’Italia è un’avversaria che dobbiamo dominare, non fosse che dall’alto della nostra velocità e della nostra qualità. Si tratta di continuare a fare bene in fase difensiva e di assumere il controllo dell’incontro. Dal punto di vista della precisione dei passaggi, mi aspetto un passo avanti».

Sul piano statistico va ricordato che gli ultimi duelli con l’Italia la Svizzera la ha vinti senza incassare reti. Al Mondiale del 2019 finì addirittura con un netto 9-0.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved