il-lugano-conosce-il-suo-rivale-nei-quarti-sfida-il-rappi
Keystone
Hockey
09.04.2021 - 22:050
Aggiornamento : 12.04.2021 - 16:21

Il Lugano conosce il suo rivale: nei quarti sfida il 'Rappi'

Trascinati dal loro portiere Melvin Nyffeler, a sorpresa i sangallesi eliminano il Bienne nei pre-playoff di National League. Il Davos, invece, è sull'1-1

II verdetto, alla fine, è arrivato. Ed è una sorpresa: sarà il Rapperswil di Jeff Tomlinson l'avversario del Lugano nei quarti di finale dei playoff di National League. Letteralmente trascinati da un Melvin Nyffeler in serata di grazia, in una partita in gran parte dominata dal Bienne, i sangallesi hanno definitivamente chiuso i conti nella serie dei pre-playoff con i seeländer. Dopo aver già vinto gara 1 alla Tissot Arena martedì, al supplementare, i decimi classificati sono riusciti a completare l'opera in casa propria, eliminando in rimonta i più quotati avversari (settimi al termine della regular season), in una partita conclusa sul 3-1 con gol di Clark a porta vuota (di Brunner, autore dell'1-0 bernese, e Loosli e Rowe le altre tre reti della partita).

Così, da martedì (al meglio delle sette partite) il Rapperswil di Cervenka e Rowe affronterà gli uomini di Serge Pelletier, i secondi classificati al termine della regular seasonin un quarto di finale al meglio delle 7 sfide. Il primo atto è in programma sul ghiaccio della Cornèr Arena, alle 20.

Tutto ancora da decidere, invece, nell'altra serie, quella tra Davos e Berna, da cui uscirà il nome dell'avversario dello Zugo nei quarti: sconfitti all'overtime in gara 1, i grigionesi sono riusciti a pareggiare i conti in trasferta (con doppietta di Baumgartner e rete di Palushaj), in una serie in cui verrà detta l'ultimissima parola domenica pomeriggio, nei Grigioni. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved