28.10.2020 - 19:16
Aggiornamento: 22:02

Rappi in quarantena, salta la partita di venerdì a Lugano

Tre giocatori sangallesi e due membri dello staff positivi al coronavirus. In Swiss League fermato anche il Langenthal

rappi-in-quarantena-salta-la-partita-di-venerdi-a-lugano
A riposo forzato (Keystone)

Rimarranno spente le luci della Cornèr Arena venerdì sera. La partita tra il Lugano e il Rapperswil, prevista appunto venerdì, è stata rinviata a data da stabilire a causa della positività al coronavirus rilevata in tre giocatori e due membri dello staff dei sangallesi. Di conseguenza il medico cantonale sangallese ha disposto la quarantena fino al 4 novembre per tutta la squadra. Oltre alla partita di venerdì contro il Lugano, sono pure state rinviate le partite Rapperswil-Berna (prevista domani) e Davos-Rapperswil (domenica).

E in Swiss League, dopo la quaratena preventiva decretata ieri (che aveva portato all'annullamento del match in programma a Biasca contro i Rockets), per il Langhenthal è scattata quella ufficiale: anche qui sono tre i giocatori risultati positivi al Covid-19. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved