Michael Fora (Ti-Press)
Hockey
21.10.2019 - 19:280

Hockey, i migliori difensori della Lega al 21 ottobre

Nella top tre assoluta anche il ticinese Michael Fora. Bene Untersander e Noreau. Per il Lugano, menzione per Chiesa

Articolo pubblicato in collaborazione con leading-sport.com.
Usa queste informazioni anche per le tue decisioni al Fantasy Hockey by laRegione.

Il difensore deve difendere, punto. No, sbagliato. Nell’hockey su ghiaccio la figura del difensore offensivo è molto richiesta. Considerando poi l’evoluzione del gioco, i difensori capaci di farsi valere pure in zona offensiva sono letteralmente oro colato.

Basta guardare allo Zugo della scorsa stagione, con Dan Tangnes che dava moltissima responsabilità – e pure libertà – ai suoi difensori in zona offensiva. Ma l’allenatore norvegese dei tori non è l’unico allenatore ormai che pretende molto dai suoi difensori... di fatto, nell’hockey moderno sempre più i difensori sono chiamati a farsi valere in attacco così come gli attaccanti sono chiamati a farsi valere sul piano tattico e difensivo.

Intendiamoci, il difensore puramente difensivo – come Ohtamma – è sempre in voga. Ma è un dato di fatto che ormai pure i difensori sono chiamati a compiti che magari ai tempi erano definiti secondari.

Ed allora, andiamo a vedere quali sono i difensori più prolifici in National League. Dapprima vediamo quali sono i più prolifici in assoluto. In seguito, quali sono i difensori più prolifici in situazione di partità numerica.

Top 3 – Classifica marcatori difensori

Ramon Untersander – SC Berna

13 partite, 13 punti (5G, 8A)

Con tutto il rispetto per tutti i giocatori della lega... è un grande trovare Ramon Untersander quale difensore più prolifico della lega. Il 28enne difensore degli orsi aveva saltato praticamente tutta la scorsa regular season causa infortunio ma era poi riuscito a rientrare sul finire dell’inverno per poi dare una grande mano al Berna per conquistare il titolo. Quest’anno invece è sano sin dall’inizio e si vede! La truppa di Kari Jalonen non è certamente al suo meglio, ma Ramon Untersander è tra i pochi che stanno fornendo prestazioni di alto livello. Inoltre, sta girando alla media di un punto a partita il che non gli era mai capitato. Ad immagine del fatto che, ad oggi, il suo record di punti durante la regular season risaliva al 2016-17 quando mise a referto 30 punti in 50 partite.

Maxim Noreau – ZSC Lions

14 partite, 13 punti (5G, 8A)

Conosciamo tutti molto bene Maxim Noreau in Ticino. È uno dei migliori difensori offensivi giunti alle nostre latitudini ed arrivò in Svizzera proprio ad Ambrì nell’estate del 2011. Le sue qualità sono indiscusse, anche se la scorsa stagione pure lui – come praticamente tutta la squadra dei Lions – ha fornito prestazioni al massimo decenti. Quest’anno invece, proprio come tutta la squadra, il 32enne difensore pare completamente rinato. Guida alla grande la difesa della squadra ora diretta da Rikard Grönborg ed è tornato a farsi valere prepotentemente anche in zona offensiva!

Michael Fora – HC Ambrì-Piotta

13 partite, 12 punti (3G, 9A)

A volte le qualità di Micahel Fora vengono messe in dubbio da alcune critiche che a nostro parere sono eccessive. Michael si prende moltissime responsabilità e questo a volte lo porta a commettere errori... ma detto francamente, chi non ne commette? Detto questo, Fora è tornato ai suoi migliori livelli. Quelli che, tanto per intenderci, gli erano valsi l’interesse dei Carolina Hurricanes (NHL). Inoltre, grazie alla sua personalità, non esita a fare giocate che spesso lo portano a rendersi pericoloso. Ed è attualmente il terzo miglior difensore in termini realizzativi della lega!

Top 3 – Classifica marcatori difensori a 5 contro 5

Dominik Egli – SC Rapperswil-Jona Lakers

14 partite, 8 punti (0G, 8A)

Il Rapperswil dopo la scorsa tribolata stagione si è rinforzato parecchio in termini di qualità (stranieri), esperienza e talento. Proprio il talento deve aver convinto il Rappi a puntare su Dominik Egli, 21enne difensore ex Kloten e Bienne. Ebbene, Dominik si sta rivelando essere un investimento molto – ma molto – proficuo. Sta fornendo prestazioni eccellenti in coppia con Flurin Randegger e timbra il cartellino spesso, molto spesso. Insomma, stiamo parlando di un giovane difensore che, per quanto visto, ha le possibilità di fare molta strada.

Miro Zryd – Zugo

11 partite, 7 punti (2G, 5A)

Come dicevamo in precedenza, Dan Tangnes da parecchia libertà ai suoi difensori in zona offensiva. Tra chi sembra approfittarne di più c’è Miro Zryd. Il 24enne ex Langnau ha molto talento e si sapeva... ma nello Zugo dei fenomeni si sta pure rivelando un prezioso elemento nel terzo offensivo. In questa stagione ha già cambiato diversi compagni di linea – Schlumpf, Zgraggen, Thiry e recentemente Morant – ma ha praticamente sempre dato il suo contributo.  

Yannick Rathgeb – EHC Bienne

13 partite, 6 punti (3G, 3A)

Di Yannick Rathgeb si è spesso detto che è un difensore molto efficace in zona offensiva ma altrettanto inefficace in zona difensiva. Per quanto si era visto a Friborgo, la definizione poteva avere un senso. Dopo l’anno passato in Ahl invece sembra un difensore ben più completo. Intendiamoci, resta un difensore puramente offensivo... ma ora a Bienne, rispetto a quando era a Friborgo, si sta dimostrando ben più solido. Questo, non gli impedisce ad ogni modo di farsi valere in zona offensiva e non per niente è il top scorer tra i difensori dei seeländers.

Da notare che Ramon Untersander (8 punti a cinque contro cinque) e Maxim Noreau (6 punti a cinque contro cinque), sono pure tra i tre migliori marcatori difensori durante le situazioni di parità numerica. Ma di loro, ne abbiamo già parlato in precedenza.

Uno sguardo in Ticino

Detto che Michael Fora è il difensore più prolifico dell’Ambrì-Piotta, e lo è pure nelle situazioni di parità numerica con 4 punti, vediamo come sta invece il Lugano.

Romain Loeffel – Lugano

14 partite, 8 punti (1G, 7A)

Non giriamoci tanto intorno, è innegabile che attualmente Romain Loeffel non sta giocando ai suoi migliori livelli. Se parliamo di talento, il difensore offensivo ex Ginevra Servette è potenzialmente tra i migliori in circolazione. Ma in questa prima fase di stagione, sta commettendo diversi errori in fase difensiva. Questo tuttavia non gli impedisce di andare a punti con una certa regolarità, e non per niente è il difensore più prolifico del Lugano.

Per contro il difensore del Lugano con il maggior numero di punti escluse le situazioni speciali è...

Alessandro Chiesa – HC Lugano

14 partite, 5 punti (2G, 3A)

Se prendiamo invece in considerazione unicamente le situazioni a cinque contro cinque, il miglior marcatore del Lugano tra i difensori è Alessandro Chiesa. Un caso? Probabilmente no. Il capitano non è secondo a nessuno se parliamo di dedizione alla causa e questo gli permette di fornire prestazioni magari non sempre eccellenti ma costantemente di ottimo livello. Inoltre ha carisma, questo lo porta a prendersi le sue responsabilità e pure a trovare punti con una certa regolarità considerando che non viene utilizzato durante le situazioni speciali.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
zona
punti
michael
top
lega
partite
difensore
cinque
hockey
© Regiopress, All rights reserved