in-austria-il-circus-parte-dal-pareggio
Raikkonen prende confidenza con il tracciato (Keystone)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
hockey
9 ore

La Svizzera s’impone in scioltezza

Anche la seconda uscita mondiale sorride a Thürkauf e soci. Danimarca sconfitta 6 a 0. Un gol e tre assist di Malgin
CALCIO
12 ore

Questione di scelte. E il Lugano le azzecca tutte

Mattia Croci-Torti vince la partita a scacchi contro Peter Zeidler, Sabbatini e compagni eseguono e la Coppa Svizzera torna in Ticino
TENNIS
12 ore

A Roma la prima vittoria di Djokovic dell’anno

Il serbo ha conquistato il torneo del Foro Italico battendo in due set Stefanos Tsitsipas. Tra le donne successo di Iga Swiatek
Calcio
12 ore

I protagonisti: ‘La Coppa la vincono gli uomini veri’

Tutte le emozioni di chi ha permesso al Lugano di vincere la quarta Coppa Svizzera trionfando nella finalissima di Berna 29 anni dopo l’ultima volta
mountain bike
12 ore

A Nove Mesto Schurter è ancora sul podio. Abbandono di Colombo

Il grigionese deve accontentarsi del terzo posto nella gara vinta da Pidcock, a causa di una foratura. Costretto al ritiro il ticinese
Hockey
13 ore

L’Austria ruba un punto agli Usa, 3 punti pesanti per la Francia

Le Aquile confezionano la prima sorpresa del Mondiale, venendo sconfitte solo al 63° dagli Stati Uniti. Vittoria preziosa dei transalpini sul Kazakistan
ciclismo
13 ore

La volata a sei sul Blockhaus premia Jai Hindley

L’australiano della Bora vince davanti a Romain Bardet e Richard Carapaz. Juan Pedro Lopez perde ma salva la maglia per dodici secondi
calcio
14 ore

Grazie alla doppietta di Maurin il Chiasso vince ancora

I rossoblù di Andrea Vitali mantengono la loro imbattibilità nel 2022 e il terzo posto in classifica
basket
14 ore

Un Massagno troppo incostante a un passo dall’eliminazione

A Neuchâtel non basta il buon apporto dei fratelli Mladjan, l’Union si porta sul 2-1 grazie a una vittoria all’ultimo secondo per 71-69
Calcio
15 ore

Come nel 1993 il Lugano conquista Berna: in Coppa è un trionfo!

29 anni dopo il 4-1 rifilato al Grasshopper al Wankdorf i bianconeri si ripetono battendo con lo stesso risultato il San Gallo
25.06.2021 - 17:55

In Austria, il Circus parte dal pareggio

Alla vigilia del doppio appuntamento sul circuito di Spielberg, Hamilton e Verstappen si presentano con tre vittorie a testa

di Paolo Spalluto

Il titolo non vuol essere un riferimento al mondo del calcio, ma al fatto che al doppio appuntamento austriaco, a sorpresa, Hamilton e Verstappen si presentino sul 3-3. Già assai indicativo per il prosieguo del Mondiale.

In Austria, in meno di un minuto le monoposto si sfidano in quello che è un catino di 'G' da prendere, dove si può sbagliare con facilità e si è spesso molto vicini l'uno all'altro. Nel parlare di questo appuntamento, anziché addentrarci nei meandri dei risultati delle libere – spesso fuorvianti per i giochi tra regolazioni, prestazioni, gomme e via di questo passo – puntiamo però prima di tutto i riflettori su alcune novità che concernono il Circus. La prima, e forse la più sorprendente (che ha lasciato basito il paddock), è che a Silverstone, dopo tanto tempo, si correrà nuovamente davanti al pubblico. Che ciò avvenga proprio nella nazione in cui la variante Delta di Covid-19 sta esplodendo narra più di mille parole dell'insita arroganza inglese. Boris Johnson ci ha abituati ad annunci fragorosi, salvo poi rimangiarsi la parola sulle aperture di metà di giugno, rinviate forse a metà luglio. I team sono ovviamente felici di rivedere il tifo, ma tutti si chiedono se la piena occupazione del circuito non sia un azzardo. E a farsi portavoce di questo dubbio è stato proprio Hamilton, che davanti alla stampa non ha nascosto minimamente il suo stupore.

La seconda novità, certo meno eclatante, è che il Gp di Singapore sarà rimpiazzato dalla gara in Turchia, proprio dopo il weekend di Sochi, a conferma della linea di totale intransigenza nei confronti del Covid-19 adottata da quelle parti.

Binotto, nel frattempo, è in difficoltà, interna ed esterna: alcuni suoi atteggiamenti degli ultimi tempi, ma anche frequenti epurazioni in seno alla Ges (Simone Resta alla Haas ad esempio), stanno stringendo la corda attorno a lui che, comunque, nelle prime libere ha proposto due Ferrari veloci quasi quanto le Sauber. Ci sono molti 'rumour' sulla sua figura; ora si attende l'insediamento del nuovo Ceo, un ingegnere elettronico di fama mondiale: Benedetto Vigna che proviene da Stm. Noi crediamo fermamente che non ci sarà una prossima stagione per lui: sono troppi gli errori commessi e, soprattutto, a suggerirlo è anche un atteggiamento 'camuffato' all'interno del paddock.

Nella quiete di Maranello, Leclerc per la prima volta ha iniziato a dubitare della sua scelta, perché non vede quella reazione della squadra, e perché un poco infastidito dalla forza dimostrata da Sainz, che avrebbe pensato più lungo. Benché manchino conferme ufficiali, ci sono forti indizi che vi sia un fondamento nella voce secondo cui Hamilton abbia espresso il desiderio di concludere la carriera in Ferrari, vista anche la progressiva smobilitazione Mercedes-Benz degli anni a venire.

A Hinwil, infine, regna un misto di fiducia e preoccupazione: Tavares e Imparato di Stellantis hanno deciso, contro tutti, di estendere sino al 2023 la collaborazione col nome Alfa Romeo. Vogliono risultati e comportamenti. In Austria, la scelta di Raikkonen di non indossare la shirt ufficiale in occasione della foto per i 11 anni del marchio non è stata accolta di buon occhio. Insomma il team sotto la guida di Vasseur deve trovare risultati ma anche attitudini più profonde e professionali nel marketing. Raikkonen smetterà, Bottas potrebbe arrivare: si vedrà.

Ora lasciamo che sia la gara di domenica a parlare, piena di sorpassi e doppiaggi; certamente divertente sul tracciato che rappresenta la casa di Red Bull, alla presenza di Mateschitz e di un Marko molto attento. La lotta continua, gioiamo tutti di un Mondiale molto aperto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
automobilismo formula 1 spielberg

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved