13.06.2021 - 23:08
Aggiornamento: 14.06.2021 - 00:06

Grazie a Dumfries l'Olanda batte l'Ucraina

Agli Arancioni non bastano due gol di vantaggio. Rimontati in quattro minuti, i padroni di casa trovano il gol partita a cinque minuti dalla fine

grazie-a-dumfries-l-olanda-batte-l-ucraina
Georginio ci prova, invano nell'occasione (Keystone)

L'Olanda gioca a farsi paura, ma alla fine riesce a vincere il suo primo impegno all'Europeo di calcio. Alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam succede tutto nella ripresa: va avanti l'Olanda grazie alle reti del capitano Wijnaldum e di Weghorst, ma Yarmolenko e Yaremchuk in soli quattro minuti pareggiano i conti. Decisivo nel finale la rete di Dumfies, che nel primo tempo aveva fallito due buonissime occasioni, ma che al momento giusto non ha sbagliato.

Olanda - Ucraina (0-0) 3-2

Reti: 52' Wijnaldum 1-0, 59' Weghorst 2-0, 75' Yarmolenko 2-1, 79' Yaremchuk 2-2, 85' Dumfries 3-2.

Olanda: Stekelenburg; Dumfries, Timber (88' Veltman), De Vrij, Blind (64' Aké), Van Aanholt (64' Wijndal); De Roon, Wijnaldum, Frenkie De Jong; Weghorst (88' Luuk De Jong), Depay (91' Malen).

Ucraina: Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Zinchenko; Yarmolenko, Sydorchuck, Malinovskyi, Zubkov (13' Marlos, 65' Shaparenko); Yaremchuk 

Arbitro: Brych (Ger).

Note: Amsterdam, 12'000 spettatori. Ammonito: 93' Sydorchuck.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved