Inter
1
Milan
0
1. tempo
(1-0)
Ginevra
1
Friborgo
3
2. tempo
(1-3 : 0-0)
17.06.2021 - 22:58

L'Olanda si ripete, e l'Austria ne fa le spese

Passo decisivo verso gli ottavi per gli Arancioni, in gol con Depay (rigore) e Dumfries. Bachmann e compagni invece spareggeranno con l'Ucraina

l-olanda-si-ripete-e-l-austria-ne-fa-le-spese
Dumfries festeggia il raddoppio (Keystone)

Dopo aver messo sotto l'Ucraina all'esordio, pur senza troppo convincere stavolta l'Olanda riesce a sconfiggere l'Austria, grazie alle reti di Depay, su rigore, all'undicesimo, e di Dumfries nella ripresa (al 67'). E quella sconfitta mette gli austriaci con le spalle al muro, siccome ora Bachmann e compagni dovrannno spareggiare con l'Ucraina per il posto agli ottavi, dopo che gli uomini di Shevchenko nel pomeriggio avevano battuto 2-1 la Macedonia del Nord. Quello scontro diretto all'ultima giornata, lunedì pomeriggio alle 18, sull'erba dell'Arena nazionale di Bucarest, arrischia di avere un retrogusto davvero particolare: in effetti, fatti due conti, un salomonico pareggio permetterebbe ad Austria e Ucraina di arrivare entrambe agli ottavi...

Olanda - Austria (1-0) 2-0

Reti: 11' Depay (rigore) 1-0. 67' Dumfries 2-0.

Olanda: Stekelenburg; Dumfries, De Vrij, De Ligt, Blind (64' Aké), Van Aanholt (65' Wijndal); De Roon (74' Gravenberch), Wijnaldum, Frenkie de Jong; Weghorst (64' Malen), Depay (82' Luuk de Jong).

Austria: Bachmann; Lainer, Dragovic (84' Lienhart), Hinteregger, Ulmer; Baumgartner (70' Lazaro), Xaver Schlager (84' Onisiwo), Laimer (62' Grillitsch), Alaba; Gregoritsch (61' Kalajdzic), Sabitzer.

Arbitro: Grinfeld (Israele).

Note: Amsterdam, 16'000 spettatori. Ammoniti: 10' Alaba, 14' De Roon, 67' Bachmann.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved