Ciclismo

Parigi-Nizza, prima tappa a Olav Kooij

L'olandese della Visma ha conquistato allo sprint la frazione d'apertura con arrivo a Mureaux

3 marzo 2024
|

L'olandese Olav Kooij (Visma-Lease a bike) si è imposto domenica nella prima tappa della Parigi-Nizza – prima grande corsa a tappe del 2024 – tagliando il traguardo prima di tutti al termine di uno sprint a Mureaux (Yvelines). Per il 22enne velocista, che ovviamente veste la maglia di leader, si tratta del terzo successo stagionale.

Gli svizzeri Yannis Voisard (Tudor) e Johan Jacobs (Movistar) sono giunti al traguardo col grosso del gruppo nella scia del vincitore, che ha ricevuto 10" di abbuono. Giornata difficile invece per gli altri elvetici Silvan Dillier (Alpecin-Deceuninck) e Stefan Bissegger (EF Education), che hanno accusato rispettivamente 5'16‘’ e 6'38‘’ di ritardo.

La seconda frazione, lunedì, condurrà la carovana da Thoiry a Montargis: anche questa tappa è ideale per gli sprinter, mentre martedì – con la cronosquadre di Auxerre – la classifica potrebbe già iniziare a prendere forma. Il belga Remoco Evenepoel e lo sloveno Primoz Roglic restano i favoriti per il successo finale.


Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE