Calcio

Acb, Brenno Martignoni nuovo presidente

L'ex sindaco della capitale, tifoso granata di lunga data, porta energie ed entusiasmo. ‘Si apre un nuovo capitolo’, ha dichiarato

17 giugno 2024
|

L'Ac Bellinzona ha comunicato lunedì di avere un nuovo presidente per quanto riguarda la prima squadra, cioè della SA. Si tratta di Brenno Martignoni Polti, ex sindaco della capitale, presentato dalla società – sul proprio sito – come ‘tifoso di lunga data e grande sostenitore del club. Con la sua dedizione e amore per il nostro team, Brenno sarà una guida preziosa per il futuro del club. Invitiamo tutti a dare il benvenuto a Brenno e a sostenere la sua gestione con entusiasmo e passione. Insieme, continueremo a costruire sulla nostra ricca tradizione calcistica’. Martignoni prende il posto che fu di Paolo Righetti.

«Sono molto felice di questo nuovo incarico, si apre un nuovo capitolo», ci ha detto in serata il neo-presidente. «Sono pronto a mettercela tutta e a iniettare nuova linfa in un'Acb che si prepara a grandi emozioni. Gli ingredienti per puntare in alto ci sono tutti. Mi sono messo a disposizione per fare cerchio e per ridare fiducia al popolo granata in un momento in cui occorrono positività e propositività'.

Per i tifosi granata si tratta di una buona notizia, l'ex sindaco è infatti una persona molto conosciuta, una figura nella quale la piazza può identificarsi e in cui vede un elemento di vicinanza, garanzia di nuova fiducia reciproca fra club e appassionati. Gli allenamenti della squadra riprenderanno il 24 giugno, nei giorni successivi verranno disputare alcune amichevoli e poi, il 19 luglio, inizierà il prossimo campionato di Challenge League. «Siamo in piena campagna acquisti», ha spiegato Martignoni, «e posso dire che puntiamo in alto».

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔