Calcio

Sconfitto dal Lugano, Günes si dimette

Il tecnico del Besiktas ha rassegnato le dimissioni dopo la sconfitta casalinga in Conference League contro i sottocenerini

6 ottobre 2023
|

L'allenatore del Besiktas Senol Günes ha dato le dimissioni all'indomani della sconfitta casalinga (3-2) subita dai suoi uomini contro il Lugano di Mattia Croci-Torti nel secondo turno della fase a gironi di Conference League. Il 71enne Günes, ex selezionatore della nazionale turca con cui conquistò uno storico terzo posto ai Mondiali del 2002, venerdì mattina si è recato nell'ufficio del presidente del club turco e ha rimesso il proprio mandato. Era in carica dall'ottobre dell'anno scorso.

«Il nostro allenatore Senol Günes - ha comunicato la società con sede sul Bosforo - ha incontrato il nostro presidente e gli ha fatto sapere che serviva sangue fresco. Le sue dimissioni hanno effetto immediato». Il Besiktas è solo quarto in classifica in campionato dopo sette giornate, staccato di 8 punti dal leader e arcirivale Fenerbahce.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE