CALCIO

Sky Sun se ne va, il Grasshopper resta senza presidente

Il dirigente cinese era alla testa delle cavallette da tre anni. Le dimissioni dovute a motivi familiari. I suoi compiti assunti ad interim dal suo vice

13 febbraio 2023
|

Il Grasshopper rimane senza presidente. Il cinese Sky Sun, in carica da tre anni, ha infatti rassegnato le dimissioni per ragioni familiari. "I motivi che mi hanno spinto a prendere questa decisione sono di natura familiare – ha precisato Sun in un comunicato diramato dalla società zurighese di Super League –. Mi sono reso conto di quanto fosse importante essere presente per la mia famiglia e vedere crescere mio figlio di tre anni".

Sky Sun era diventato presidente nell’aprile 2020, in occasione dell’acquisizione della maggioranza delle azioni del club da parte di una holding di Hong Kong. Sotto la sua direzione, il Grasshopper ha ritrovato la Super League nel 2021. La sua partenza non significa tuttavia un disimpegno cinese. I suoi compiti verranno assunti, fino alla nomina di un nuovo presidente, dal vice Andras Gurovits.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE