CALCIO
14.09.2022 - 19:44

Quattro arresti nell’ambito del caso-Pogba

Tra i fermati, anche Mathias, fratello del centrocampista della Juventus e della Nazionale francese

quattro-arresti-nell-ambito-del-caso-pogba

Mathias Pogba, fratello maggiore di Paul Pogba, e altre tre persone sono stati arrestati nell’ambito dell’inchiesta sull’estorsione ai danni del giocatore della Juventus. Questa vicenda oscura rischia di sconvolgere la Nazionale francese.

"Mathias Pogba è stato preso in custodia nel primo pomeriggio di mercoledì", ha dichiarato una fonte. Dei quattro sospetti, uno è stato preso in custodia martedì e gli altri tre mercoledì, ha detto la fonte giudiziaria, confermando un articolo di Le Monde.

Gli arresti sono stati disposti nell’ambito di un’inchiesta giudiziaria aperta il 2 settembre a Parigi per estorsione con arma, sequestro e partecipazione a un’associazione criminale. Il caso è iniziato con una denuncia presentata il 16 luglio alla Procura di Torino da Paul Pogba, in cui si denunciavano tentativi di estorsione tra marzo e luglio 2022 per diversi milioni di euro.

Ma i fatti sono venuti alla luce solo con la pubblicazione, il 27 agosto, di un video enigmatico di Mathias Pogba, anch’egli calciatore professionista, che prometteva "rivelazioni" sul fratello. Nella sua prima udienza, la star francese ha raccontato agli inquirenti di essere stato incastrato da amici d’infanzia e da due uomini incappucciati e armati di fucili d’assalto, che lo incolpavano di non averli aiutati finanziariamente. Gli sarebbe stata richiesta una somma di 13 milioni di euro, 100’000 dei quali assicura di averli versati.

Paul Pogba ha poi affermato di aver riconosciuto suo fratello maggiore Mathias tra i sospetti. Durante un’altra udienza, ha detto agli investigatori che Mathias era messo "sotto pressione" da parte di persone che volevano ottenere denaro da lui.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved