EUROPA LEAGUE
08.09.2022 - 09:52
Aggiornamento: 15:31

Lo Zurigo esordisce contro l’Arsenal di Xhaka

Esiliati a San Gallo, alle 18.45 i tigurini affrontano subito l’avversario più forte

lo-zurigo-esordisce-contro-l-arsenal-di-xhaka

Debutto col botto per i campioni svizzeri nella fase a gironi dell’Europa League: a far loro visita sarà infatti l’Arsenal, squadra da tutti indicata come grande favorita del gruppo A. Indisponibile il loro abituale terreno di gioco perché occupato dal meeting atletico della Weltklasse, gli uomini di Franco Foda saranno di scena a San Gallo, dove certo troveranno una pelouse migliore rispetto al campo bombardato in cui si è trasformato il Letzigrund a seguito di un paio di concerti estivi. Gli zurighesi, assicuratisi la vetrina continentale ma autori di un pessimo inizio di campionato (solo 2 punti in 7 giornate), si troveranno subito di fronte l’avversario più temibile, vale a dire l’Arsenal capolista della Premier League, sconfitto sabato scorso in trasferta dal Manchester United, ma vincitore dei primi cinque turni del campionato inglese grazie a un gioco fin qui davvero pregevole. Per i Gunners del capitano rossocrociato Granit Xhaka, fra l’altro, quest’anno l’Europa League è un obiettivo dichiarato.

«Cercheremo di creare qualche problema agli inglesi», ha detto lo zurighese Blerim Dzemaili. «Sappiamo che non sarà facile, loro hanno cominciato benissimo la stagione, ma non c’è nessuna ragione di avere paura». Felicissimo di giocare una partita simile il difensore Fidan Aliti...«Questo è il genere di match che sognavo da quando ero bambino». Speriamo che il suo sogno non si trasformi dunque in incubo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved