Cameroon
1
Brasile
0
fine
(0-0)
Serbia
2
Svizzera
3
fine
(2-2)
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Qatar 2022
36 min

Storico ma inutile successo del Camerun sul Brasile

Gli africani, nel finale di partita, trovano con Aboubakar il gol per battere la formazione delle riserve verdeoro
QATAR 2022
59 min

Shaqiri, Embolo, Freuler, la Svizzera è agli ottavi

Superata la Serbia al termine di una partita ricca di emozioni. Rossocrociati superiori all’avversario, prestazione eccellente
Sci
1 ora

Lake Louise, Sofia Goggia e un sorriso al fotofinish

Nella prima libera femminile della stagione l’italiana batte per 4 centesimi Suter e per 6 l’austriaca Hütter. Lara è 18esima: ‘Domani ci riprovo’
QATAR 2022
3 ore

Svizzera affronta la Serbia senza Sommer ed Elvedi

I due ancora alle prese con un attacco influenzale. Saranno sostituiti da Gregor Kobel tra i pali e da Fabian Schär in difesa. Shaqiri in campo da subito
Qatar 2022
4 ore

La Corea sconfigge il Portogallo B e va agli ottavi

I sudcoreani rimontano la rete iniziale lusitana, ribaltano il risultato e, grazie al maggior numeri di gol segnati, superano l’Uruguay
QATAR 2022
4 ore

Questione di millimetri, il gol del Giappone era valido

La Fifa precisa che la rete con la quale i nipponici hanno sconfitto la Spagna era regolare, siccome la proiezione della sfera toccava la linea di fondo
Qatar 2022
4 ore

L’Uruguay batte il Ghana 2-0, ma non basta

La sconfitta del Portogallo contro la Corea permette agli asiatici di superare la Celeste a livello di gol segnati
Hockey
5 ore

Fatton senza ghiaccio per sei, otto settimane

Prestato allo Zugo a metà novembre, il ventunenne portiere del Lugano ha rimediato lo strappo dei legamenti di una caviglia
Calcio
5 ore

Il Lugano di Croci-Torti torna a sudare. ‘Siamo carichi’

Ritrovo a Cornaredo per i bianconeri, per l’inizio della preparazione al campionato che riprenderà il 22 gennaio. ‘Una preparazione diversa dal solito’
calcio
04.09.2022 - 12:13
Aggiornamento: 15:47

In dieci il Chiasso salva un punto a San Gallo

Prestazione non entusiasmante dei rossoblù, che pareggiano grazie alla rete di Manicone

di Emiliano Rossi
in-dieci-il-chiasso-salva-un-punto-a-san-gallo
Ti-Press/Piccoli
Ronchetti e compagni muovono la classifica

In dieci per quasi un’ora il Chiasso riesce a ottenere un pareggio in rimonta a San Gallo contro i giovani della formazione biancoverde. Non è comunque un risultato che permette ai ragazzi di Tirapelle di gioire: infatti per gli avversari è il primo punto, dunque si trattava di una partita abbordabile. Inoltre una vittoria, dopo quella raggiunta in extremis una settimana fa, avrebbe dato morale alla truppa chiassese, portandola nella parte medio-alta della classifica, mentre ora naviga a metà, anche se il campionato è ovviamente lunghissimo.

La prestazione non è però stata delle migliori all’Espenmoos e l’ennesima espulsione di un calciatore rossoblù, questa volta capitan Gentile, continua a testimoniare momenti di nervosismo, che sette giorni fa Cau aveva negato ai nostri microfoni, parlando di un eccesso di foga e di voglia di fare bene.

La partita per il Chiasso comincia come peggio non poteva: alla prima occasione da rete si trova sotto. È cinico e bravo Cavegn a indirizzare il pallone dove Mitrovic non può arrivare, avviando così nel migliore dei modi la gara per la sua squadra. I rossoblù faticano a reagire e non riescono a mettere in campo trame coerenti e pericolose. Come se non bastasse, al 35’ rimangono in dieci uomini, perché Gentile è espulso con un rosso diretto. È l’ennesimo cartellino, pesante, ai danni di un chiassese.

L’intervallo è così decisivo, probabilmente lo staff sa toccare le corde giuste, perché nella ripresa si vede una squadra diversa. Quantomeno mette in campo una grinta diversa, anche se essere sotto di un gol e in inferiorità numerica non è per nulla evidente e lo si è visto. Qualche occasione viene però creata e a 20’ dal termine lo sforzo è premiato col gol di Manicone, che era subentrato a Palsson dopo nemmeno un tempo di gioco.

Una volta siglato l’1-1, non succede sostanzialmente più niente, segno che in campo ci sono due squadre che alla fine si accontentano del pari. Il San Gallo ha mosso la classifica, dopo le sconfitte iniziali, il Chiasso è riuscito a raddrizzare una contesa del tutto in salita dopo il primo tempo. A dire il vero, un punto serve poco a entrambe, perché muove la graduatoria ai biancoverdi e nulla più e lo stesso vale per i rossoblù. Ma probabilmente nessuna delle due aveva le risorse e la forza per portare a casa la posta piena.

San Gallo II-Chiasso (1-0) 1-1
Reti: 4’ Cavegn 1-0, 69’ Manicone 1-1.
San Gallo II: Dumrath; Rouquette (78’ Emini), Schweizer, Beeli, Kräuchi; Guidotti (72’ Do Nascimento), Jacovic (78’ van der Werff), Spari (78’ Berisha); Azevedo (46’ Cicek); Cavegn, Figueiredo.
Chiasso: Mitrovic; Onkony, Gentile, Turi; Ronchetti (37’ Pani), Mpon, Palsson (32’ Manicone), Martorana (61’ Ortolani); Stefanovic, Mattei; Perissinotto (61’ Ambassa).
Note: 80 spettatori. Ammoniti: 26’ Perissinotto, 56’ Mpon, 75’ Turi, 85’ Cicek, 92’ Schweizer. Espulso: 35’ Gentile.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved