contro-il-lugano-ii-voglio-vedere-l-atteggiamento-giusto
Ti-Press
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
37 min

Mendy a processo per almeno tre mesi

Alla sbarra per reati sessuali il campione del mondo 2018
Calcio
2 ore

Mondiali, match inaugurale anticipato di un giorno

Qatar-Ecuador, inizialmente prevista il 21 novembre, si giocherà invece il 20
Tennis
4 ore

Toronto, per la Bencic c’è Serena Williams

Superata la Martincova, l’elvetica affronterà l’americana che presto si ritirerà
MOUNTAIN BIKE
7 ore

Filippo Colombo freccia rossocrociata per gli Europei

Campionati in programma tra 10 giorni a Monaco di Baviera. Il ticinese reduce dagli ottimi risultati ottenuti in Cdm negli Stati Uniti e in Canada
L’ANGOLO DELLE BOCCE
21 ore

Pallino d’oro, Bianchi e Gianinazzi subito eliminati

È finita al primo turno l’avventura dei due ticinesi nella gara di Budrione, alla quale hanno preso parte atleti di Italia, San Marino, Austria e Svizzera
ATLETICA
21 ore

Aggressioni sessuali, coach britannico radiato

Toni Minichiello squalificato a vita dalla Federazione britannica di atletica
Tennis
22 ore

Serena Williams sulla via del ritiro

‘Il conto alla rovescia è cominciato’, dice l’americana, che vuole concentrarsi sul suo ruolo di mamma
TRIATHLON
1 gior

Successi per il TriUnion ai Campionati svizzeri

Bronzo per Sasha Caterina (U23) e oro per Tiziana Rosamilia (U16)
CALCIO
1 gior

Sarà Netanya la sede della sfida tra Beer Sheva e Lugano

La partita, in programma giovedì e valida quale ritorno del terzo turno preliminare di Conference League, non si giocherà vicino alla Striscia di Gaza
Calcio
1 gior

Domani c’è la Supercoppa, Real Madrid favorito

A Helsinki (ore 21) le merengues affronteranno l’Eintracht Francoforte
CICLISMO
1 gior

Benoot si fa male in allenamento, Lampaert ancora malato

Piccola frattura cervicale per il belga della Jumbo-Visma, convalescente il suo connazionale della Quick Step
MOUNTAIN BIKE
1 gior

Europei, ci sarà anche Flückiger

Il vicecampione olimpico – ormai rimessosi dal Covid – ha cambiato idea
Calcio
1 gior

Thiago Alcantara fuori per alcune settimane

Infortunio alla coscia per lo spagnolo del Liverpool
28.06.2022 - 16:11

‘Contro il Lugano II voglio vedere l’atteggiamento giusto’

Debutta domani a Giubiasco il Bellinzona di David Sesa, già rimasto colpito da Pablo Bentancur e ‘dal suo amore ed entusiasmo per il club’

Domani a Giubiasco alle ore 18 inizierà ufficialmente l’era Sesa per l’Ac Bellinzona, che disputerà contro il Lugano II la prima amichevole precampionato. Al nuovo tecnico dei granata abbiamo quindi chiesto come è iniziata la preparazione.

Sono andati bene, è chiaro che dobbiamo costruire una squadra, ma i giocatori pian piano stanno arrivando, sapevamo comunque che dalla Promotion League alla Challenge League bisogna cambiare tanto, ci sarà anche un netto cambiamento nella rosa. Integreremo a dei ragazzi che erano già qui dei giocatori che vengono da fuori. Gaetano Berardi, ma anche Matteo Tosetti, sono sicuramente due acquisti importanti per il Bellinzona e sono sicuro che ci daranno una mano in questa stagione sicuramente difficile, perché, come abbiamo già visto l’anno scorso, la Challenge è un campionato molto equilibrato e con molte buone squadre.

Matteo Tosetti, che tra l’altro lei già conosce…

Matteo l’ho avuto già al Wohlen quand’era ancora un ragazzino, da lì ha fatto molta strada, sono felice per lui, lo conosco molto bene e sono contento che sia qui con noi.

Come si trova a Bellinzona?

A Bellinzona ho giocato molte volte durante la mia carriera da calciatore, la conosco ormai da una vita, il Ticino poi è una regione fantastica, anche Bellinzona è una bella città, si sta bene, ma per me non è una novità.


Ti-Press
Durante il primo allenamento

Il Ticino si sta dimostrando essere una buona terra di lancio per tanti allenatori, pensiamo a Croci-Torti, a Tami, a Lustrinelli o a Petkovic:

Sono tutti colleghi che hanno fatto una bella carriera, partendo dal Ticino, regione con una grande passione per il calcio.

Passando all’incontro di domani contro i giovani bianconeri di Ludovico Moresi, cosa si aspetta di vedere?

Da quando abbiamo cominciato con gli allenamenti i ragazzi hanno lavorato bene, domani abbiamo la prima amichevole con il Lugano II, non siamo ancora al completo chiaramente domani sarà il primo test. Voglio vedere l’atteggiamento giusto, che chiedo sempre. È già un’ottima notizia che domani sarà bel tempo, perché stranamente ultimamente in Ticino sta piovendo parecchio (ride, ndr), ma tanto il clima non possiamo cambiarlo.

Sul piano del gioco che Bellinzona vedremo?

Parlare di tattica è ancora prematuro, prima voglio vedere la rosa definitiva a mia disposizione. In ogni caso conosco molto bene la Challenge League, l’ho già fatta e l’ho sempre seguita, ma prima dobbiamo costruire la squadra. Ho fiducia nella società che farà degli acquisti mirati e buoni. Adesso ci sono dei ruoli scoperti che vanno completati, ma intanto abbiamo già Tosetti, Berardi e Pollero. Sappiamo anche che abbiamo poco tempo per riorganizzare tutto, ma si sa che è così dopo che si vince la Promotion League e va bene così. Bisogna lavorare anche perché il campionato è molto lungo e né lo si vince né lo si perde alla prima giornata. Bisogna fare bene è chiaro, ma bisogna farlo con intelligenza e programmazione e noi siamo qui per questo.


Ti-Press
A colloquio con lo staff

Che società ha trovato al suo arrivo?

Io ho firmato qui, perché con Pablo Bentancur ho subito avuto un buon feeling quando ci siamo incontrati e ho visto in lui grande entusiasmo e grande amore per il Bellinzona, che mi ha molto colpito. Vuole fare bene e ha le idee in chiaro, ci siamo capiti al volo e per quello abbiamo deciso di collaborare.

Parlando di calcio a Bellinzona non si può non citare Kubilay Türkyilmaz, voi due avete anche giocato assieme a Euro ’96…

Con Kubi ci vedevamo spesso, anche quando ci ritrovavamo con gli ex giocatori della Nazionale per partite di beneficenza, con Chapuisat è stato forse il più grande attaccante che la Svizzera abbia mai avuto ed è anche un bravo ragazzo e simpatico, è bello che qui a Bellinzona sia una leggenda.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona challenge league david sesa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved