c-e-la-firma-mane-e-del-bayern
CALCIO
22.06.2022 - 17:21

C’è la firma, Mané è del Bayern

L’attaccante senegalese giocherà in Baviera per le prossime tre stagioni

L’ex punta del Liverpool raggiunge i tedeschi nel punto più alto della sua carriera. Un fatto raro in casa Bayern, club abituato a comprare giocatori non ancora del tutto formati e poi a venderli una volta fatti diventare star. Trentenne, Mané è costato 40 milioni di euro e il suo contratto ha una validità di tre stagioni. Un investimento notevole per gli standard bavaresi, ma ritenuto indispensabile. Lewandowski e Gnabry, infatti, potrebbero presto fare le valigie – specie il polacco, benché abbia ancora un anno di contratto – ed è meglio non farsi trovare sguarniti nel reparto offensivo. Il senegalese, in questo senso, è una certezza. In Inghilterra ha infatti sempre dimostrato di essere un goleador di razza: 111 gol in 263 partite di Premier League fra Southampton e Liverpool, oltre a 47 assist. Mané in Germania non dovrebbe riscontrare problemi di ambientamento, dato che prima di raggiungere il Regno Unito aveva giocato nel Red Bull Salisburgo, dove oltre a firmare 31 reti in 63 presenze aveva pure imparato più che discretamente il tedesco.

Ragazzo intelligente, modesto e dalle riconosciute serietà e generosità – innumerevoli le iniziative di beneficenza che lo vedono protagonista non solo di facciata – Sadio Mané offre garanzie anche dal punto di vista caratteriale, dettaglio che i dirigenti tedeschi tengono in grande considerazione. Il tecnico Julian Nagelsmann, che deve pensare ad altro, vede invece in lui l’uomo ideale per i suoi schemi d’attacco, che prevedono un massiccio uso delle fasce laterali, terreno di caccia preferito dall’ex giocatore del Liverpool, bravissimo a ricevere palloni molto largo per poi convergere a servire i compagni o a tentare la soluzione personale. L’obiettivo dei bavaresi come sempre è la Champions League, e Mané potrebbe essere davvero il pezzo che mancava sulla scacchiera tedesca, anche perché avrà voglia di rivincita dopo la sconfitta subita in finale quest’anno contro il Real Madrid.

Con la maglia dei Reds (2016-2022) Mané ha vinto tutto: Coppacampioni, Supercoppa, Mondiale per club, Premier League, Coppa di lega e Coppa d’Inghilterra. Con la sua Nazionale – di cui è il miglior marcatore con 33 centri – si è invece aggiudicato l’ultima Coppa d’Africa, l’unica vinta dal Senegal, e ha guidato i suoi compagni alla qualificazione ai Mondiali del Qatar, in cartellone il prossimo mese di novembre. A livello personale, vanta un premio quale miglior calciatore africano conquistato nel 2019, stagione in cui si è pure laureato capocannoniere del campionato inglese.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bayern liverpool sadio mané senegal
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved