MERTENS E./ZHANG S.
2
GOLUBIC V./OSORIO C.
0
fine
(6-3 : 6-2)
uguali-premi-per-calciatori-e-calciatrici
21.06.2022 - 15:57
Aggiornamento: 19:31

Uguali premi per calciatori e calciatrici

L’Asf introduce la parità di genere nei premi dispensati alle squadre nazionali

L’Associazione Svizzera di Football e il suo principale sponsor Credit Suisse hanno presentato una nuova struttura di distribuzione dei premi per le squadre nazionali maschili e femminili.
Entro il 2024, dunque, tutti i premi legati ai partner saranno equiparati al 100% per maschi e femmine. Si tratta, ad esempio, dei compensi versati in caso di qualificazione a Mondiali o Europei o in caso di successo in simili manifestazioni. Il governo del calcio elvetico ha inoltre parificato con effetto immediato i compensi per i diritti commerciali, che comprendono pubblicità e diritti d’immagine delle giocatrici e dei giocatori. Un ulteriore aggiustamento sarà effettuato in merito ai ricavi da Uefa e Fifa in caso di successi sportivi. Credit Suisse diventa anche il partner principale nella candidatura dell’Asf per l’Uefa Women’s Euro 2025 con effetto immediato. L’obiettivo di tali interventi, fa sapere l’Asf, è rafforzare la crescita sostenibile del calcio femminile nel nostro Paese e portare in Svizzera un’altra fase finale di un grande torneo continentale dopo quella maschile ospitata nel 2008.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
asf premi squadre nazionali
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved