BENCIC B. (SUI)
1
CIRSTEA S. (ROU)
1
3 set
(2-6 : 7-6 : 2-3)
sono-gli-inglesi-del-liverpool-i-primi-finalisti-di-champions
Keystone
Il colpo di testa di Coquelin che vale il secondo gol spagnolo. Ma non basterà
03.05.2022 - 22:52
Aggiornamento: 04.05.2022 - 00:05

Sono gli inglesi del Liverpool i primi finalisti di Champions

Il Villareal crede nella rimonta dopo il 2-0 dell’andata, ma i gol di Dia e Coquelin non bastano: i Reds ribaltano la situazione nella ripresa

Lo 0-2 dell’andata, in terra inglese, non scoraggia gli spagnoli del Villareal, che nella sfida di ritorno delle semifinali di Champions aprono subito le marcature con Dia, smarcatissimo dopo il tocco del francese Capoue. Gli ospiti non ci stanno, e al ventiquattresimo sfiorano il pareggio i contropiede, ma Salah sbaglia clamorosamente a porta vuota. Scampato il grosso pericolo, ancor prima della pausa, al quatantunesimo, gli spagnoli trovano il gol del raddoppio: protagonista ancora Capoue, stavolta con un cross pennellato per la testa di Coquelin, che non fallisce il bersaglio.

Un colpo durissimo per il Liverpool, che in meno di quarantacinque minuti vede sciogliersi come neve al sole il vantaggio acquisito all‘andata. Ma proprio quando gli spagnoli cominciano davvero a crederci, gli inglesi tornano improvvisamente a galla: prima segna Fabinho, al 62’, poi cinque minuti dopo tocca a Diaz, entrato in campo all’inizio della ripresa, trovare il modo di battere Rulli. A quel punto tutto è deciso, con i Reds che segnano addirittura una terza rete (al 74’ con Mané) e diventano la prima finalista di quest’edizione di Champions, in attesa di conoscere chi saranno i loro avversari tra gli inglesi del Manchester United e gli iberici del Real, in campo domani.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
liverpool villareal
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved