roy-hodgson-ci-ripensa-dovra-salvare-il-watford
25.01.2022 - 21:47

Roy Hodgson ci ripensa: dovrà salvare il Watford

A 74 anni e 188 giorni l’ex selezionatore della Svizzera prende il posto dell’esonerato Claudio Raineri e diventa il più anziano allenatore della Premier.

Roy Hodgson torna ad allenare. L’ex selezionatore della nazionale rossocrociata è infatti il nuovo tecnico del Watford, dove prende il posto dell’italiano Claudio Ranieri, esonerato con la squadra al penultimo posto della Premier League e capace di conquistare solo 14 punti in 20 partite. Hodgson, 74 anni e 188 giorni (il più anziano allenatore a prendere il comando di una società di Premier) aveva lasciato il suo posto al Crystal Palace la scorsa primavera, dichiarando di mettere fine alla sua carriera di allenatore. Una decisione sulla quale è dunque tornato colui che nel 1994 ai Mondiali negli Stati Uniti aveva guidato la Svizzera alla fase finale di un grande torneo per la prima volta da 28 anni. La panchina del club di proprietà dei Pozzo – con cui ha firmato un contratto sino a fine stagione – si aggiunge dunque alle numerose già occupate dal tecnico inglese, tra le quali quelle di Neuchâtel Xamax, Grasshopper, l’Inter e Liverpool. Tra il 2012 e il 2016 ha pure guidato la nazionale inglese.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
roy hodgson watford

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved