una-sfida-che-lo-young-boys-non-puo-perdere
CALCIO
01.11.2021 - 17:53
Aggiornamento: 19:02

Una sfida che lo Young Boys non può perdere

Champions League, i gialloneri di scena a Villarreal contro una squadra che due settimane fa li aveva superati 4-1. Wagner confrontato con molti infortuni

Una sola vittoria nelle ultime cinque partite non rappresenta il miglior viatico per lo Young Boys alla vigilia della sfida di Champions League a Villarreal. Dalla Spagna i campioni svizzeri devono assolutamente tornare con in tasca almeno un punticino se vogliono sperare di avere ancora voce in capitolo nella corsa verso gli ottavi di finale. In un po’ più di tre mesi, i gialloneri hanno disputato la bellezza di 23 partite: un programma XXL che non ha lasciato indenne il gruppo, confrontato con una lunga lista di infortunati... «A livello di effettivi siamo al limite – ha affermato il direttore sportivo Christoph Spycher –. Per quanto attiene al gioco, non siamo sufficientemente efficaci e concediamo un numero troppo elevato di reti».

Domani sera tra gli assenti figureranno i nomi di Von Ballmoos, Lustenberger, Nsame, vale a dire il portiere, il capitano e leader della difesa e il miglior attaccante. E non è finita, perché David Wagner dovrà fare a meno anche di Zesiger e Camara. A questo punto, l’unico difensore centrale ancora in salute è Nicolas Bürgy, il quale a Villarreal dovrebbe esordire in Champions League. «Se ci sarà bisogno di me, io ci sono», ha affermato.

Il momento difficile della squadra non desta particolari preoccupazioni in campionato, vista la lunga lista di partite rimanenti, ma la Coppa Svizzera è già un obiettivo fallito, mentre la Champions League rischia di uscire presto dall’orbita, nonostante la vittoria contro il Manchester United all’esordio. Contro un Villarreal che quest’anno ha vinto soltanto tre partite (una, quella del Wankdorf) occorrerà partire molto meglio rispetto a due settimane fa, quando i gialloneri si erano ritrovati sotto 2-0 già dopo 16’. Unai Emery dovrà comunque fare a meno del nazionale Gerard Moreno (uno degli infortunati).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
champions league villarreal young boys
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved